Utente 167XXX
Buongiorno avverto da 2 giorni un forte dolore alla schiena zona renale alta da ambo i lati non mi sembra un dolore osseo perche' comprimendo la gabbia toracica e la colonna il dolore non aumenta,respirando profondamente aumenta di poco,il problema si presenta al momento di coricarmi a letto,durante il giorno in posizione eretta o seduto migliora diventa sopportabile,a letto non riesco a dormire.Chiedo per cortesia un parere

ringrazio per la risposta

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Paolo Piana
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Gentile Signore,
i reni hanno la compiacenza di causare dolore solo uno alla volta, poiché è davvero molto raro che si creino le condizioni sfavorevoli (calcoli, infiammazione, infezione) da entrambi i lati contemporaneamente. Pertanto, il dolore lombare bilaterale "a sbarra" viene sempre sospettato per avere un origine diversa, segnatamente legata alla colonna vertebrale. Qualsiasi medico accorto, non necessariamente uno specialista, è in grado ad una attenta visita diretta di indirizzare meglio la diagnosi. Pertanto, le consigliamo di farsi visitare dal suo medico curante, si vedrà poi se sia opportuno provvedere ad accertamenti di primo livello (radiografia della colonna, ecografia addominale).

Saluti
[#2] dopo  
Utente 167XXX

Iscritto dal 2010
Grazie per la gentile e puntuale risposta ,a questo punto visto che ora sto discretamente meglio penso che sia un problema osseo o muscolare es colpo di aria ecc. Saluti e buona giornata
[#3] dopo  
Utente 167XXX

Iscritto dal 2010
Buongiorno come da Lei consigliato sono andato dal mio medico che dopo una visita ha diagnosticato trattasi di contrattura muscolare e mi ha ordinato antidolorifici,patrol e expose 2 compresse al giorno.Finche dura l'effetto va meglio ma il problema si ripresenta al momento di coricarmi probabilmente andando a schiacciare la muscolatura il dolore aumenta su tutta la fascia renale e non riesco a riposare.So che non è il suo campo a chi potrei rivolgermi dei Suoi colleghi per avere un consulto? E nel caso anche il suo è ben accetto.
cordiali saluti
[#4] dopo  
Dr. Paolo Piana
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Gentile Signore,
la situazione meriterebbe senz'altro una valutazione fisiatrica od ortopedica.

Saluti
[#5] dopo  
Utente 167XXX

Iscritto dal 2010
Grazie dottore per la Sua cortesia farò come dice Lei Saluti e anche se in anticipo auguri di buona PASQUA