Utente 343XXX
Buonasera,

presento una dermatite atopica che è in passato è stata molto grave ed ora ho la fortuna di controllare tramite fototerapia + creme idratanti.

Ho sempre protetto la zona intima e il contorno occhi, questi ultimi con gli occhialini scuri da mettere durante le lampade che mi forniva l'ospedale.

Ultimamente ho scoperto queste fasce e solo da poco ho iniziato a togliere gli occhialini per qualche minuto su consiglio del dermatologo in seguito al fatto che la dermatite era divenuta molto aggressiva nel contorno occhi. Ovviamente, come mi aveva avvisato il dermatologo, gli occhi si sono scottati e per qualche giorno gonfiati (e questo lo posso accettare in quanto la pelle è migliorata) ma il mio dubbio risiede nel fatto che possa in qualche modo lesionare la vista o le parti dell'occhio sotto la cute ad una esposizione prolungata senza occhialini (fino a 10minuti). Il mio dermatologo dice che non serve nè crema protettiva nè occhialini e che non nuoce alla pelle.

Vorrei un altro parere (anche per quanto riguarda la fototerapia integralmente nudo, rischio problemi all'apparato riproduttore). Grazie mille.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le PZ
Effettuare fototerapia ben seguito, con accortezze , minuti e potenze specifiche e' sicuro. Suppongo che chiuderà le palpebre , quindi non penso a problemi alla vista. Neppure disturbi sulla attività riproduttiva dovuta a esposizione dei genitali , ovviamente con le modalità e tempi precisione le darà il dermatologo.
Codrialita