Utente 743XXX
Gentili Dottori,
vi illustro il mio problema.Da circa tre mesi soffro di una sorta di prurito al glande.Non appena il problema è comparso sono andato dal medico curante che mi ha detto che molto probablilmente trattavasi di balanite.Per stare tranquillo però mi ha consigliato di andare da un urologo, il quale mi ha confermato quello che il mio dottore sospettava e con una visita di 3 miunuti mi ha prescritto il BALANIL GEL, dicendo che il mio era un problema da poco e che si sarebbe risolto molto velocemente.
Purtroppo però il farmaco che l' urologo mi ha prescritto ha fatto uno scarso effetto e pertanto alla fine del periodo di cura indicatomi (15gg) sono tornato dal medico curante dicendo che la situazione era solo migliorata ma non ero completamente guarito.
A questo punto il medico curante ha scelto la via più "drastica" prescrivendomi un antibiotico,il CHINOPLUS.Alla fine del trattamento il problema sembrava totalmente risolto e il medico mi ha prescritto anche delle vitamine, il ROVIGON, dicendomi che avrebbero contribuito a ripristinare le mucose.
Allo stato attuale non sono ancora nelle condizioni ottimali in quanto a volte ho del prurito e soprattutto se si verifica un' erezione o se provo a masturbarmi si verifica quasi sempre una sorta di "accentuata adesione" del prepuzio al glande che causa un abbassamento del prepuzio lievemente difficoltoso, con conseguente irritazione della pelle.
Se può essere utile aggiungo che in tutto questo tempo non ho mai avuto rapporti sesseuali.
Spero che mi sia spiegato e spero di poter ricevere utili consigli.
Ringrazio anticipatamente quanti vorranno rispondere.
[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
gentile utente,

nell'ipotesi non vincolante di una "balanite batterico micotica" le indico la sede Venereologica per chiarire il suo problema con accuratezza.

cari saluti
[#2] dopo  
Utente 743XXX

Iscritto dal 2008
gentile dottore,

la ringrazio per l' interessamento e per il consiglio,tornerò presto dal mio medico curante per prendere insieme una decisione e per farmi consigliare dove rivolgermi.
Vorrei, se possibile, un parere su quanto mi ha prescritto sia il mio medico curante, sia lo specialista.
A questo punto,dal momento che a mio parere lo specialista mi ha visitato molto sommariamente sarei propenso a tornare dal medico curante e magari cambiare specialista.
Se avete i nomi di qualche farmaco che potrebbe risolvere il problema ve ne sarei grato;potrei proporli al medico.A mio avviso il BALANIL GEL è un prodotto molto "leggero".

Ringrazio ancora il dott. LAINO e quanti vorranno rispondere.
[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
non possiamo fornirle nominativi da tal sede: la visita venereologica renderà la massima sicurezza per questa situazione.

cari saluti