Utente 227XXX
Buonasera, desideravo sapere se l'astinenza comporta un aumento ovvero una diminuzione dei livelli di testosterone libero oppure non c'è correlazione?
Grazie mille anticipatamente.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Enrico Conti
44% attività
0% attualità
16% socialità
ALBA (CN)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2011
Gentilissimo giovane, a giudicare dai Suoi post precedenti, Lei deve essere in apprensione per i Suoi livelli di testosterone. Perchè?
Alla Sua età è di norma una preoccupazione inconsistente, specie dopo averne controllato i valori (che risultano nella norma).

L'astinenza non procura variazioni del livello di testosterone, altrimenti i nostri fratelli che hanno fatto voto di castità (per esempio i sacerdoti) sarebbero tutti ipogonadici. Al contrario, mi risulta che molti di essi abbiano un desiderio sessuale particolarmente vivido, (non sempre facilmente controllato a giudicare dai fatti di cronaca!).
Comunque non si lasci fuorviare dal tono volutamente leggero della risposta al Suo quesito, al quale ho inteso fornire una risposta nella sostanza seria. Non si preoccupi del Suo testosterone (ci pensa l'organismo). Cari saluti
[#2] dopo  
Utente 227XXX

Iscritto dal 2011
Grazie mille. Unico motivo delle mie preoccupazioni/elucubrazioni è che pratico bodybuilding natural a livelli amatoriali ma comunque avanzati e di conseguenza mi vengono questi dubbi. Grazie di nuovo