Utente 747XXX
Buonasera dottore, non so se sia corretto rivolgermi a lei in quanto è un andrologo e non un endocrinologo, ma la contatto per avere un suo parere. Sono un ragazzo di 21 anni, sono alto 1e75 e peso 90kg. Vorrei sapere se è possibile che io abbia problemi ormonali in quanto ho un pò di cellulite nell'interno coscia ( e a quanto ne so io gli uomini non dovrebbero avere la cellulite ), ho sempre avuto un pò di ginecomastia ed inoltre ho pochissima barba ( quasi assente), poca peluria nella parte superiore, mentre nella parte inferiore ( gambe ) ne ho abbastanza ed inoltre ho un volume testicolare di 13cc per il testicolo sinistro( operato nel 2007 di varicocele) e di 15 cc il destro. Inoltre, non so se può essere una causa di questa inspiegabile cellulite, all'età di 17 anni ho sofferto di anoressia per un'anno e di problemi alimentari che ho da poco risolto. Le faccio questa domanda in quanto ho un amico che ha la sindrome di klinefelter ( anche lui con ginecomastia ) e ho paura di averla anche io. Grazie per la sua gentilezza

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,é paradossale che,pur operato di varicocele nel 2007,non abbia,o non Le abbiano,chiarito i dubbi che espone...Se la grandezza dei testicoli é quella riferita,escluderei la presenza di S. di Klinefelter,che,oltre a presentare una (non sempre presente) ginecomastia,comporta una estrema ipotrofia dei testicoli .Infine,ritengo che Le abbiano fatto eseguire uno spermiogramma che,nella massima parte dei Pazienti affetti da S. di Klinefelter,non presenta spermatozoi (azoospermia).
Cambi stile di vita (alimentazione,sport etc.) e vedrà che il quadro clinico si armonizzerà.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 747XXX

Iscritto dal 2008
Dottore la ringrazio per la risposta. Comunque, non so come mai, ma non mi hanno fatto fare lo spermiogramma nè prima nè dopo l'operazione, cosa che a me è sembrata strana. Comunque il volume testicolare è quello che è scritto sul referto dell'eco-colordoppler che ho eseguito prima dell'operazione. Inoltre, tempo fa, ho convinto l'andrologo che mi ha operato ( è un amico di famiglia) a farmi fare delle analisi ormonali visto che ho da sempre questa ginecomastia. I valori di Fsh e Lh erano nel range, anche se tendenti un pò più verso la soglia minima ( ma il medico di famiglia m ha detto che era meglio così che valori troppo alti), il testosterone totale era nel range ( quello lbero non me l'hanno fatto fare in quanto mi hanno detto che bastava quello totale, anche se io avevo insistito per fare anche quello libero), l'estradiolo era nel range ma tendente al valore massimo del range e lo stesso per la prolattina. L'unico valore un pò alto era la tiroide per la quale mi sono fatto prescrivere anche le analisi degli anticorpi tiroidei ma per fortuna l'esito dell'esame è stato negativo. Comunque tutte queste preoccupazioni mi sono venute fuori da quando ho questo mio amico che ha scoperto di avere questa malattia. Grazie ancora. spero di non essermi dilungato troppo
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...quanti andrologi...anche di famiglia...ma lo spermiogramma é,a 21 anni,"obbligatorio"...Cordialità.