Utente 328XXX
chiedo aiuto perché abbiamo la nostra prossima ICSI ad ottobre e c'è tutto il tempo di fare una cura a sostegno di spermiogramma disastroso:
volume ml 25 ml
colore lattescente
fluidificazione completa
viscosità nella norma
ph 7,7
agglutinazione presenti
cell rotonde alcune concentrazione 5 milioni
cellule epiteliali rare
leucociti Rari concentrazione 2 milioni
spermatozoi 12 milioni
per iaculato 30 milioni
motilità 8%
progressivi 1%
lentamente progressivi 2 %
non progressivi 5%
immobili 92%
forme normali 5%
cellule germinali rarissime

spermiocultura negativa

la ginecologa a paralto di una cura antibiotica con bassado zitromax e avlox
volevo un parere in merito
grazie mille

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Militello
48% attività
20% attualità
20% socialità
PONTECORVO (FR)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
la situazione può essere sostenuta in parte. Avete chiaramente escluso patologie urogenitali ( varicocele...per quanto non sia fondamentale, prostatiti acute e croniche ). provate con in vostro andrologo a effettuare una cura anche con integratori che miglorano la "performance" degli spermatozoi.
[#2] dopo  
Utente 328XXX

Iscritto dal 2013
sono esclusi varicoceli e quant'altro anche perché l'età è di 43 anni è stata fatta cura con vitamine che hanno leggermente sollevato la situazione ma non di molto.
la cura che ci hanno dato aiuterebbe ulteriormente secondo lei?
[#3] dopo  
Utente 328XXX

Iscritto dal 2013
gentile dottore abbiamo avuto oggi i risultati e responso andrologo dove ci da per certa infezione di clamidia a questo punto dobbiamo fare cura antibiotica come già anticipato per due mesi cosa ne pensa?