Utente 324XXX
Buongiorno, sono un ragazzo di 22 anni,non fumo non bevo e non ho familiarità per infarti o ictus, pratico arti marziali due volte alla settimana e faccio alimentazione normale. Stamattina mi sveglio, dopo 10 minuti sento un dolore al petto verso sinistra, poi si irradia alla schiena di preciso schiena alta (scapole, centrale, ai lati ecc.), accompagnato da tremori, freddo, senso di svenimento e tachicardia. Durante la palestra avverto solo dolore al gomito sinistro dopo esercizi poi i dolori al petto non vengono. A Dicembre feci un'ECG ed ECO tutto nella norma, il cardiologo disse di poter fare sport e mise un mezzo la mia età, non fumando né avendo familiarità, che dovevo essere più che tranquillo, sfortunatamente non lo sono. Dottori potrei avere un'ischemia cardiaca con questi sintomi? Aspetto una risposta.

Cordialità

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Caro signore
non c'è motivo alcuno per pensare che lei soffra di ischemia cardiaca. I suoi sintomi non sono specifici e possono dipendere da banali risentimenti muscolari secondari all'attività che fà. Il suo reale problema è l'ansia che le consiglio di non sottovalutare e per questo farebbe bene a rivolgersi ad unopsicologo.
Cordialmente
[#2] dopo  
Utente 324XXX

Iscritto dal 2013
Gentile dottore, la ringrazio per la risposta. Volevo dire che i sintomi quando arrivano sono localizzabili soprattutto al petto e alla schiena, poi al braccio non trovo punto di localizzazione. Sono spaventato perché sembra un'infarto... Secondo lei non devo preoccuparmi? Grazie ancora