Utente 389XXX
Salve,
ho saputo che esistono degli aiuti omeopatici per ridurre i sintomi di astinenza da tabacco. Vorrei smettere di fumaare, potete darmi qulache consiglio.
grazie sempre
[#1] dopo  
Dr. Umberto Donati
40% attività
12% attualità
20% socialità
BOLOGNA (BO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
E' possibile smettere di fumare, o almeno ridurre drasticamente il numero di sigarette riducendo i sintomi legati all'astinenza (craving), grazie a farmaci della medicina accademica e anche a rimedi omeopatici e all'agopuntura (mi limito a questi tre campi perché sono i soli di cui sono a conoscenza, ma non escludo certo che vi siano altre tecniche). E' ovvio però che la prescrizione di farmaci e/o di rimedi omeopatici va fatta dal medico DOPO averLa visitata, anche perché i farmaci possono avere contro-indicazioni importanti, e i rimedi omeopatici vanno prescritti a quello specifico paziente. Se Lei e un Suo (ipotetico) parente voleste smettere di fumare ricevereste due ricette diverse, con qualche rimedio uguale ma anche con altri rimedi differenti.
Per quanto riguarda l'agopuntura vi è un sistema di auricoloterapia che viene utilizzato in tutto il mondo per le dipendenze da sostanze legali e illegali, e quindi anche per la disassuefazione dal tabacco. Questo sistema prevede l'applicazione di 5 aghi nei 2 padiglioni auricolari per 8-10 sedute, e ha una tecnica standardizzata (In questo caso Lei e il Suo parente ipotetico ricevereste la stessa terapia). Non credo di poter citare il nome del sistema ma con un po' di attenzione e un buon motore di ricerca, può trovare il sito ufficiale e acquisire molte informazioni in più.
Le ricordo di non cercare un miracolo ma un valido aiuto alla Sua voglia di smettere di fumare
Cordiali saluti
dr. Umberto Donati
[#2] dopo  
Utente 389XXX

Iscritto dal 2007
La ringrazio molto e approfondirò senz'altro i suoi suggerimenti.