Utente 762XXX
Salve,
un mio caro di anni 20 ha avuto un incidente a seguito del quale ha riportato due ematomi cranici e frattura della rocca petrosa e problemi alla milza che gli è stata subito esportata. "grazie" alla frattura della rocca petrosa i due ematomi stanno drenando. E' in coma farmacologico da 9 giorni e quindi intubato. La mia domanda è:per quanto tempo ancora resterà sedato?quali sono i possibili problemi?
grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Sebastiano Petracca
24% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2008
Gentile Utente
purtroppo non è possibile poter rispondere alla sua domanda senza avere dati clinici e senza diagnostica strumentale (TAC Cranio, ecc).
Se vuole può cercare di fornirmi altre informazioni e cercerò di rispondere al quesito.
Posso dirle che se non saranno brevi i tempi di recupero(respiratori, coscienza) probabilmente fra qualche vi sarà proposto un intervento di tracheotomia (se non è già stato fatto).
Cordialmente.
[#2] dopo  
Utente 762XXX

Iscritto dal 2008
So di non averle fornito molte idicazioni, di seguito le riporto quanto ho appreso oggi. La TAC so che non è buona, i medici hanno riscontrato in alcune aree delle ischemie, ancora non è stato fatto alcun intervento di tracheotomia...e questo mi preoccupa.
[#3] dopo  
Dr. Sebastiano Petracca
24% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2008
Cara Utente
purtroppo senza specifiche informazioni non posso esserle di aiuto.
Sono a sua disposizione se dovesse avere materiale da studiare.
Cordialmente
[#4] dopo  
Utente 762XXX

Iscritto dal 2008
ok, grazie mille!