Utente 902XXX
Buongiorno,
scirvo per un consulto che mi crea particolari ansie.
In data 04/07 io e la mia ragazza abbiamo avuto un inizio di rapporto non protetto, durato circa 15 minuti, concluso poi più tardi con l'uso del profilattico.
Lei aveva appena avuto le sue mestruazioni (inizio ciclo il 01/07 nelle prime ore - di norma il suo ciclo è di 26-28 giorni) quindi il 04/07 erano pochi giorni con flusso ancora poco presente. Questo inizio di rapporto mi sta creando ansie e preoccupazioni, in quanto ero certo che durante il flusso mestuale non si potesse concepire, ma leggendo non ne ho la certezza, vorrei avere rassicurazioni sul caso; (sono certo che del liquido pre-seminale sia uscito, e il mio precedente rapporto risale alle 15.00 dello stesso pomeriggio, ma protetto).
Altro errore, commesso per rapidità e forse per disattenzione è avvenuto il 11/07, infatti nel momento di inserire il profilattico mi sono accorto che era al contrario, in realtà non l'ho inserito completamente ma solo appoggiato, quindi l'ho rigirato; anche in questo caso vorrei capire rischi eventuali (ovvero se ci sono grosse probabilità o scarse/nulle).

In fine, proprio per togliere ogni ansia a me e alla mia compagna sono a richiedere quando poter effettuare un eventuale test di gravidanza.
Cordiali Saluti e grazie per ogni futura risposta.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,non insista nell' evocare timori di gravidanze da ritenersi irrealistiche.
Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 902XXX

Iscritto dal 2005
Grazie per le sue parole e per la sua risposta rapida!
Cordiali saluti a lei!