Utente 488XXX
Buongiorno, ho un nevo dermico di circa 1,5 cm sul cuoio capelluto nella regione retroauricolare destra che puntualmente ogni due-tre anni secca nella parte in rilievo e si stacca per poi rifarsi. Questo nevo ce l'ho da sempre ed è stato visto varie volte da specialisti diversi e mi è sempre stato detto che andava bene. Mi chiedo però se è normale che si comporti in questo modo. Da circa tre mesi ho notato che sollevando i capelli per fare la coda la parte in rilievo del nevo si alza per metà. Non si è modificato nel tempo, non ha mai sanguinato e non mi fa male, solo prurito quando secca. Grazie delle risposte

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Davide Brunelli
32% attività
4% attualità
16% socialità
CESENA (FC)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2000
Gentile Utente,
i nevi "in rilievo" che vengono chiamati nevi di Unna o nevi di Miescher possono avere questo comportamento senza che ciò rappresenti un pericolo. Molto spesso vi è il timore che traumatismi - ad esempio quando ci si pettina - possano determinare alterazioni dell'elemento ma ciò non corrisponde al vero dal momento che qualsiasi nevo non degenera a seguito di traumatismi. Se gli elementi dovessero risultare fastidiosi può comunque farli asportare.
Cordiali saluti