Utente 354XXX
Salve. Vorrei delucidazioni maggiori su alcuni miei sintomi. Da alcune settimane ho iniziato ad urinare un po più frequentemente. La frequenza si è ridotta fino ad oggi ma di notte devo alzarmi sempre una volta. Inoltre ho notato un indolenzimento al basso ventre dopo l'eiaculazione, il quale si presenta per altri due giorni dopo, in maniera intermittente. All'inizio, quando dovevo urinare più spesso, avevo anche un leggero dolore ai reni, ora scomparso. Gli esami delle urine non hanno evidenziato infezioni. Il mio medico non sa del dolore post-eiaculazione perché mi é capitato dopo che lui è andato in ferie e tuttora non posso contattarlo. Inoltre non ho avuto bruciori ne perdite di alcun tipo ne forti dolori. Può essere la prostata? Forse è infiammata? Cordialità.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,penserei ad una renella e/o calcolosi renale.Esegua una ecografia delle logge renali,delle vie seminali e dei testicoli.Ha mai eseguito uno spermiogramma con coltura?Cordialità.