Utente 354XXX
Buona sera e buon fine settimana,è la prima volta che chiedo un consulto su questo sito che davvero è ottimo.La mia problematica è questa,sono circa 2 mesi che ho una sensazione da occhio secco,la cosa strana però,e che tale problematica la riscontro quando sono per strada,mentre a casa questa sensazione tende a scomparire.Fortunatamente non ho mai avuto problemi di vista,però questa situazione mi ha molto impaurito tanto vero che ho fatto una visita specialistica,con esito negativo.La mattina sembra andare tutto bene,mentre a calar del sole che questa sensazione si presenta accompagnata da difficoltà nel vedere nei luoghi buii.Leggendo un po su internet, trattasi di retinite pigmentosa,malattia ad oggi incurabile.Visto e considerato che sono molto ipocondriaco,la paura mi ha assalito,infatti chiesi anche al mio oculista se fare o meno l'elettroretinogramma,ma lui disse che era necessario farlo se vedeva qualcosa che non andava.Allora mi chiedo cosa puo essere questa strana sensazione in questo ultimo periodo?Ed inoltre posso comunque fare l'elettroretinogramma o devo ascoltare il mio oculista?In attesa di risposta ringrazio tutti
[#1] dopo  
Dr. Antonio Pascotto
52% attività
12% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2001
Prenota una visita specialistica
Caro utente,

Le condizioni di secchezza oculare si aggravano quando siamo all'aperto o, comunque, in ambienti relativamente asciutti.

In alcuni casi, la secchezza oculare può anche determinare difficoltà visive, che si accentuano in condizioni di minore luminosità ambientale. Se il Suo oculista Le ha detto che non è necessario l'elettroretinogramma, farebbe bene a dargli ascolto ma, in ogni caso, nessuno Le può vietare di sottoporsi a questo esame...

Approfondimenti per la secchezza oculare: http://goo.gl/jUd37i

Buona giornata!
[#2] dopo  
Utente 354XXX

Iscritto dal 2014
Dott.Pascotto intanto volevo ringraziarla per il suo consulto.Diciamo che sono andato in ansia quando ho letto sul fatto della retinite.Ho letto anche che spesso chi è affetto da tale malattia riscontra le problematiche già da piccoli,nel senso portare gli occhiali ecc.è vero?Grazie mille
[#3] dopo  
Dr. Antonio Pascotto
52% attività
12% attualità
20% socialità
CASERTA (CE)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2001
Sì, può essere vero ma non è sempre così. La retinite, purtroppo, può manifestarsi a qualsiasi età anche se, generalmente, viene diagnosticata in epoca giovanile.

Buona serata!
[#4] dopo  
Utente 354XXX

Iscritto dal 2014
E ci sono metodi per saperlo in anticipo?oppure una semplice visita?
Io consumo anche molte carote,perchè so che fanno bene alla vista
[#5] dopo  
Utente 354XXX

Iscritto dal 2014
Dottore ma che differenza c'è tra l'esame del fundus oculi e l'elettroretinogramma?
Anche l'esame del fundus oculi permette di analizzare tale malattia?la ringrazio per il suo consulto