Utente 355XXX
Due giorni fa ho fatto l'errore di fare 11 ore di viaggio aereo seduto con i jeans (un po' stretti, ma non eccessivamente) e la mattina dopo, toccandomi la parte destra dello scroto ho sentito una vena (o forse arteria) indurita, che in caso di erezione diventava ancora più tesa e dura (è poco più larga di uno spaghetto e abbastanza attorcigliata) prima non mi faceva male, ma ora (48 ore dopo che ho notato la stranezza) sento un fastidio leggero. È possibile sia varicolcele? O è qualcosa dato dal viaggio? O altro? Sono lievemente preoccupato. Stamane sembrava anche migliorato, ma durante le erezioni ci saranno almeno 4-5 centimetri di vaso indurito. Grazie in anticipo.

Jacopo.

(Nel caso servisse, ho 18 anni e sono in salute, nessuna patologia particolare)

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,la stazione assisa in presenza di pressurizzazione,può generare una sintomatologia caratterizzata da risentimenti vascolari.Comunque,la possibilità che favorisca la formazione di un varicocele è pari a zero.Credo che una visita diretta ed uno spermiogramma,siano necessari per evitare una eccessiva attenzione,spesso fuorviante.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 355XXX

Iscritto dal 2014
Ma quindi devo considerare ciò che ho come un varicocele? Perchè pensavo venisse solamente a destra, invece il mio problema è sul lato sinistro.

Grazie per la risposta celere
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...se ha un varicocele,sicuramente non si sarà formato a causa delle applicazioni locali di ghiaccio.Cordialità.
[#4] dopo  
Utente 355XXX

Iscritto dal 2014
Allora andrò a farmi visitare, grazie mille dell'aiuto. C'è qualcosa che posso fare nel mentre? (Il mio medico è disponibile solo lunedì) non so.. Evitare movimenti/stare al caldo o fare qualcosa? Non vorrei peggiorare la situazione
Grazie ancora
[#5] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...non essendo un quadro acuto,attenderei la prossima visita medica senza prendere iniziative inutili.Cordialità.