Utente 119XXX
Salve...vorrei con questo mio consulto...cercare qualche indicazione, per risolvere, più che un mio problema, un vero e proprio fastidio...che riguarda l'irritazione dopo-ceretta, a cui vado incontro...premeetto che non sono un soggetto con peluria folta, e che eseguo la ceretta alle gambe, xk pratico sport, da tanto, anche a livello agonistico, e al petto...cioè il torace, per una questione di comodità e igiene personale...ed eseguo questa ceretta in un centro estetico...però mi capita, che dopo aver effettuato la ceretta...sul petto..e non su tutto il torace...ma solo sul petto, ci sia graduamente...prima un arrossamento...e poi la comparsa di piccoli brufoletti, ed alcuni si infiammano anche...assumento la vera e propria strada del tipo brufolo acneico...paragonando le diverse reazioni, alle precedenti cerette però,questo inconviente diciamo...non dura molto ecco...massimo 4-5 gionri, e non è sempre uguale, nel suo manifestarsi, però è fastidioso. Poi per esempio...se faccio una bella doccia calda...dopo la ceretta, e più spesso del normale, nei giorni post ceretta, è come se avesse un effetto drenante...l'acqua calda, come se drenasse la zona, e permettesse alla pelle di respirare...ho sentito parlare di creme...di scrub...nn so, sono confuso, e mi sento ancora troppo poco sapiente a riguardo per dar retta d una, o un'altra cosa. Per dirla tutta, vengo da una recente adolescenza, dove ho combattuto e vinto splendidamente una guerra contro una fastidiosa acne, e l'idea ora di assecondare senza far niente questo fastidio post-ceretta non mi va proprio giù...cosa mi consigliate?? Grazie...ah, poi ho un'altra domanda...il famoso silkepil, ha lo stesso effetto della ceretta? Cioè indebolisce il pelo ceretta dopo ceretta, oppure ha l'inconveniente del rasoio...cioè comodo veloce, ma dopo qlc anno nn avrai più peli ma fili di rame?? Io penso che essendo un metodo di depilazione...cioè che strappa anch'esso il pelo dalla radice...non dovrebbe farli ricrescere più forti giusto? Grazie dell'attenzione e distinti saluti.
[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
il miglior consiglio dermatologico-estetico in tal senso verte nell'utilizzo (su scelta e dopo valutazione dello specialista demratologo) della Luce pulsata medicale con manipolo epilatorio, in grado di ridurre numero e calibro dei peli:

la follicolite post-epilatoria è una infiammazione-infezione dell'ostio follicolare (superficiale quindi) dovuta all'emergenza del fusto del pelo incidente la superficie cutanea: questo è a mio avviso il metodo più durevole e sicuro.

cari saluti

[#2] dopo  
11982

dal 2009
Grazie...ma io avevo chiesto un'altra cosa.