Utente 356XXX
Salve, ho un problema oramai da un po di mesi.
Il prepuzio mi si arrossa spesso e compaiono tipo alcune lacerazioni, tipo taglietti. Ho seguito inizialmente la cura del mio urologo con lavaggi con amuchina e gentalin beta per 15 gg x 2 volte al giorno, che pensava ad una candida (anche senza sintomi sul glande) contratta con rapporti con la mia ragazza ma lei, anche in seguito a visita ginecologica, non aveva nessuna candida e non avendo nessun tipo di rapporto con altre ragazze, l'urologo mi ha consigliato visita dermacologica

Il dermatologo ha detto che non ho assolutamente nulla, è solo un semplice rossore, consigliandomi un unguento a base di mometasone furoate per 4 gg e poi per un mese da applicare un olio (VEA OLIO) sulla zona arrossata e a necessità riapplicare l'unguento.

il problema che uso spessissimo la pomata perchè in seguito a qualsiasi rapporto, o masturbazione o rapporti sessuali, mi si arrossa e, seppur molto meno del primo periodo, ho bruciore che va via dopo cicli di 2-3 giorni di applicazione della pomata. Il dermatologo mi ha suggerito che non è un problema e passerà col tempo,ma a me sembra tutto molto strano. Che mi consigliate?

Grazie

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente

Se "non è niente" non comprendo il perché di un potente cortisonico a carico di una mucosa così sensibile.
Direi che sia proprio il caso di ripetere il controllo DermoVenereologico con il suo specialista di fiducia.
Nel frattempo se vuole approfondimenti generali e personali in merito a potenziali condizioni a carico della zona che possono avere simili caratteristiche:

www.balanopostite.it

Cari saluti
[#2] dopo  
Utente 356XXX

Iscritto dal 2014
Gentile dott. Laino,

Ho ripetuto il controllo e il medico, che comunque ha notato dei miglioramenti, mi ha consigliato di proseguire la cura con l'olio e utilizzare la pomata solo in caso di necessità in quanto a suo dire non vi è una patologia, ma solo una questione della pelle che in quel punto, sollecitata, a volte si arrossa.

Ora ciò che mi chiedo è possibile non aver nulla ma ormai aver questi sintomi, seppur in miglioramento, ma comunque ormai da 4/5 mesi?