Utente 766XXX
Buongiorno,

ho 33 anni e mio marito 30. Da un anno stiamo cercando di avere un bambino senza successo.

Il nostro problema sta a cavallo tra l'andrologia e la ginecologia. Questa la nostra situazione:

Io ho sempre fatto visite ogni 2 anni dall'età di 18 dal ginecologo. Circa 8 anni fa è stata cauterizzata la così detta "piaghetta" che dall'ultima vistita sembrerebbe essere ancora là. Dall'ultimo pup test non è emerso nulla di particolare eccetto la solita endocervicite, che il mio medico ha sempre trascurato.
Dimenticavo sembra che abbia anche le ovaie policistiche, sebbene non abbia mai avuto alcun problema con il ciclo mestruale (puntuale ogni 28 gg).
Lamento da qualche mese forte tensione laterale ai seni circa 10/12 gg prima del mestruo.
Facendo un pò di autoanalisi devo dire che il tutto è coniato da una buona dose di stress, che evidentemente non riesco a nascondere al mio corpo.
La scorsa settimana (14 ° gg post mestruazioni) ho fatto un prelievo, di seguito riporto l'esito:

S - Follicotropina (FSH) 11.2 U/L
Fase follicolare 3.5 - 12.5
Picco ovulatorio 4.7 - 21.5
Fase luteinica 1.7 - 7.7
Menopausa 25.8 - 134.8

S - Luteotropina (LH) 55.7 U/L
Fase follicolare 2.4 - 12.6
Picco ovulatorio 14 - 95.6
Fase luteinica 1 - 11.4
Menopausa 7.7 - 58.5

S - Prolattina 472 mU/L 102 - 496

S - 17 - Beta Estradiolo 798.5 pmol/L
Fase follicolare 46 - 60
Picco ovulatorio 315 - 1828
Fase luteinica 161 - 774
Menopausa 10 - 201

S - Progesterone 3.3 nmol/L
Fase follicolare 0.6 - 4.7
Picco ovulatorio 2.4 - 9.4
Fase luteinica 5.3 - 86
Menopausa 0.3 - 2.5

S - Testosterone 1.49 nmoL/L 0.22 - 2.90


Mio marito ha eseguito uno spermiogramma che ha rivelato una lievissima asteno/teratospermia, e a seguito di una vista andrologica pure un varicocele di II / III grado.
Per il varicocele è stato fissato un intervento per l'inizio di settembre. Sperando sia la cosa giusta.

Premesso che ci stiamo facendo seguire da specialisti, mi piacerrebe avere la vostra opinione a riguardo.

Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
cara lettrice,

non è facile esprimere pareri sulla situazione di un maschio senza poterlo vedere e visitare e senza conoscere in dettaglio i valori dello spermiogramma ( sempre 2 o 3 spermiogrammi per poter definire un caso con valori non normali !!)
Cari saluti
[#2] dopo  
Utente 766XXX

Iscritto dal 2008
Grazie Dottore per la sua attenzione.
Ad oggi mio marito ha effettuato un solo spermiogramma, il suo urologo non ha ritenuto di farne un altro in quanto ha diagnosticato visitandolo l'esistenza del varicocele. Abbiamo tuttavia richiesto un ecodopler per valutare l'entità (e l'esistenza) del varicocele che sarà eseguito questa settimana. Al tempo stesso abbiamo fissato l'intervento per l'inizio di settembre.
Le riporto gli esami di mio marito, sebbene riferiti ad un solo spermiogramma.

Liquefazione (entro 1 ora) completa completa
Colore grigiastro grigiastro
Viscosità normale normale
Volume (cc) 2.2 2-6 cc.
pH 7.5 7,2-8,0

Conc. spermatozoi (milioni/cc) 60 >=20 mil/cc
Num, totale spermatozoi (milioni) 132 >=40 milioni

Motilità dopo 60 minuti
a) progressiva rapida 19% a>=25%
b) progressiva lenta 22% oppure
c) non progressiva 36% a+b>=50%
d) immobili 23%

Motilità dopo 120 minuti
a) progressiva rapida 15%
b) progressiva lenta 27%
c) non progressiva 34%
d) immobili 24%

Vitalità dopo 60 minuti: vivi: 81% vivi>=75%

Morfologia
Forme normali 24% norm.>=30%
Forme anormali 76%
-anomalie della testa 66%
-anomalie tratto intermedio 0%
-anomalie della coda 10%
-residui citoplasmatici 0%

Cellule rotonde (milioni/cc) 1 <=5mil/cc
Leucociti (milioni/cc) 0.0 <=1mil/cc
IgG MAR Test negativo negativo

Da parte mia speravo di scoprire attraverso i miei esami di essere io ad avere problemi così da evitargli l'intervento, ma non vedrò il ginecologo fino a settembre.

Grazie comunque e buona giornata
[#3] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Cara lettrice,

le ribadisco che fare una diagnosi di OligoZoospermia solo sulla base di un solo esame del liquido seminale non è possibile e nemmeno corretto !
Gli errori. le erronee raccolte, le erronee letture esistono e quante volte le dobbiamo verificare !!
cari saluti