Utente 357XXX
Buonasera, inizio oggi (martedì) l'assunzione dell'antibiotico in bustine CLAVULIN, per due bustine al giorno, fino a lunedi mattina.
Utilizzo Evra come metodo contraccettivo e sono attualmente nella settimana di sospensione del cerotto (con relativa emorragia da sospensione).
Sabato metterò il primo cerotto del nuovo ciclo, considerando che finirò l'antibiotico lunedì ci sono interazioni che possano ridurre l'effetto contraccetivo di evra?
Il mio farmacista dice di no poichè l' ormone del cerotto non viene assorbito a livello intestinale ma a livello transdermico, e quindi la sua efficacia non è compromessa. Ha ragione?
Grazie per la risposta e cordiali saluti
[#1] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
16% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Gentile utente
Per sicurezza Le donne in trattamento con antibiotici (fatta eccezione per le tetraciclinev, a cui non appartiene il clavulin) dovranno usare il metodo di barriera fino a 7 giorni dopo la cessazione del farmaco
[#2] dopo  
Utente 357XXX

Iscritto dal 2014
Gentile Dottore, la ringrazio per il consiglio, ma quindi, come mai il mio farmacista mi ha detto ciò? Ha ragione lui (e quindi il contraccettivo di barriera diventa un'ulteriore sicurezza) o invece intervengono anche altri meccanismi che compromettono l'effetto contraccettivo?
Grazie ancora e cordiali saluti

[#3] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
16% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
potrebbero interveni meccanismi relativi al metabosismo dei farmaci e quindi il metodo barrira può dare una sicurezza in più