Utente 354XXX
Salve dottori sono una ragazza di 19 anni, normopeso, non fumo perché ci tengo alla mia vita e non bevo nulla di alcolico. Sono una ragazza molto ansiosa e ipocondriaca per un forte trauma che ho avuto tre anni fa. Ho eseguito vari elettrocardiogramma e un ecocardiogramma m b mode con color doppler tutti con risultati buoni. Stamattina però mentre facevo le faccende di casa ho usato molta molta forza e mi è venuto un forte dolore oppressivo al centro dello stomaco del petto e dietro la schiena, misurando la pressione era bassa 109 la massima e 58 la minima e i battiti a 96 però essendo ansiosa e avendo0somatizzato l'ansia sono sempre così alti. Il mio medico mi ha detto che ho avuto una contrattura del diaframma in effetti io purtroppo respiro solo con il torace mai bene con la pancia. E mi ha detto di stare tranquilla perché era una semplice contrattura. Solo che se tocco io mezzo al torace provo dolore quindi volevo chiedere se potevo stare tranquilla che non è il cuore. Grazie mille aspetto con ansia una vostra risposta. P.s dimenticavo di dire che la forza che ho usato è sopratutto data dal braccio e penso dal petto per spingere e in più ho una cattiva postura per scoliosi e lordosi.


Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Il suo medico ha ragione....si tranquillizzi e semmai contatti il suo psicologo di fiducia.
Saluti