Utente 359XXX
Dopo una visita adrologica mi é stato diagnosticato l'ipogonadismo.
Prima di cominciare le cure ormonali del caso, volevo capire se possono esistere altre cause.
Il mio dubbio nasce dal fatto che i valori della concentrazioni in questi ultimi due anni sono diminuiti drasticamente e anche dal fatto che i valori di FSH erano nei parametri definiti normali dal laboratorio.

Aprile 2012
----------
PH=7.2
PR+NP=20%
Concentrazione=15 millioni/ml

Marzo 2013
----------
PH=7.9
PR+NP=21%
Concentrazione=6.7 millioni/ml
morfologia=1%

TSH 2,240 mIU/l
FSHL 3,3 IU/L
LHL 3,3 IU/L
Prolattina 196,0 mIU/l
Testosterone 3,47 ng/ml

Giugno 2014
----------
FSH 4,4 IU/L

Settembre 2014
---------------
PH=8.2
PR+PN=52%
Concentrazione=2.9 millioni/ml
morfologia=1%
leucociti=assenti
viscosita' aumentata

FSH 3.8 U/l
prolattina 159 mU/l
Testosterone 12.8 nmol/l


Ho fatto anche due ecografie a distanza di un anno presso 2 diversi dottori.
Gli esami hanno escluso il varicocele e deformazioni ai testicoli.

Entrambi i dottori hanno riscontrato una lieve congestione prostatica e una piccola cista.Nessuno dei due dottori ha ritenuto necessario curare la congestione prostatica perchè lieve.Mentre per la piccola cisti hanno detto essere il residuo di una precedente infezione/infiammazione.
Entrambi hanno detto che la congestione e la cista non hanno effetto sullo spermiogramma.

Ho fatto anche la cultura dello sperma per la ricerca di batteri. Tutto negativo.
Inoltre ho fatto anche il cariotico che é risultato normale 46,XY.

Secondo voi dovrei fare qualche altro esame o il mio quadro é compatibile con un ipogonadismo congenito ?

Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,i dosaggi ormonali non evidenziano in alcun modo un ipogonadismo.Non ci offre nessun ragguaglio circa la grandezza dei testicoli,per cui rimanderei il caso allo specialista di riferimento per decidere la terapia idonea per una fecondazione spontanea o assistita.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 359XXX

Iscritto dal 2014
Grazie della Vostra risposta.

I testicoli sono di dimensioni normali:
Didimo SX 45.4 mm
Didimo DX 48.4 mm

Quali altri accertamenti diagnostici mi cosiglia ?