Utente 340XXX
Buongiorno un informazione, mio figlio 9 mesi soffre di scafocefalia e dovrà subire un intervento di correzione; venerdi abbiamo effettuato la tc sotto sedazione e il bimbo diciamo non ha avuto nulla fino alla sera quando verso le 20:00 è salita la febbre a 39( che è rimasto fino alla domenica mattina) e in più a vomitato per ben 2 volte mangiando poco durante il giorno;
secondo lei può essere dovuta alla sedazione? può essere una forma di allergia quindi devo avvisare l'anestesita sopratutto prima dell'intervento che penso verrà eseguito da qui a un mese?
vi ringrazio per la risposta Cordiali Saluti Irene

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Anna Maria Martin
36% attività
20% attualità
20% socialità
()
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Buon giorno, senza sapere con certezza che farmaco/i siano stati somministrati per la sedazione è più difficile dare una risposta, ma il rapporto appare labile e non mi sembra un fenomeno allergico.
Certamente deve riferirlo all'anestesista al momento del ricovero per l'intervento, ma è fondamentale che lui possa anche sapere cosa è stato somministrato al bambino in termini farmacologici. per sedarlo.
Saluti.