Utente 361XXX
Buongiorno, mi chiamo Barbara ho 39 anni e soffro di ipertensione curata da tempo con ZANEDIP e LOSARTAN. Ultimamente solo e sempre quando sono a lavorare, mi capita che alzandomi dalla sedia mi viene una forte pressione alle orecchie, molto fastidioso come se mi si dovesse scoppiare la testa.
Ho provato a misurarmi la pressione durante l'"evento" ma i valori 85/140 non mi fanno pensare ad un problema di ipertensione. A cosa può essere dovuto? Sono in sovrappeso e può essere che i pantaloni,da seduta, facciano pressione sulle arterie e "liberandole" mi creino il disturbo? il problema si manifesta sempre a metà mattinata (dopo aver assunto le pastiglie sopra citate) e dopo il primo evento, rimango per tutta la giornata in uno stato di malessere, tensione al collo e spalle, e con la sensazione di pressione alle orecchie ogni volta che mi alzo.
Può essere la postura? La cervicale? Tutto si risolve quando arrivo a casa.
Sono preoccupata e vi chiedo per cortesia di darmi qualche input, in modo da capire a chi mi dovrei rivolgere: cardiologo/ortopedico o chi altro.
Aggiungo che ho anche un problema dentale, ossia, ho il "morso profondo" con problemi ai denti che non ho risolto e credo che questo si sia ripercosso sulla mandibola che scrocchia e sembra di avere sabbia nell'articolazione.
Attendo Vs. con ansia.
Grazie.
Saluti.
BArbara

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Gentile signora
sicuramente il suo problema più importante è la grave obesità della quale soffre....per l'ipertensione è bene accertarsi dell'efficacia della terapia che osserva con un Holter pressorio delle 24 h,meglio se durante la stagione invernale (a tal proposito le consiglio la lettura dell'art. http://www.medicitalia.it/minforma/cardiologia/1940-ipertensione-arteriosa-prevenzione-diagnosi.html). In questo modo si può stabilire se la terapia và modificata (ad esempio può essere meglio assumere lo Zanedip la sera poichè è un vasodilatatore e potrebbe giustificare i sintomi che riporta).
Cordialmente