Utente 288XXX
Salve,
ho 46 anni da anni non faccio più sport, peso 76 kg alto 1.76 non fumatore,
ho problemi con i valori del colesterolo e i vari e contrapposti consigli medici.
Ritirati gli esami del sangue, 20/10/2014 ecco quanto ne deriva:
- Colesterolo (S) 253 mg/dl;
- Trigliceridi (S) 136 mg/dl;
- HDL-Colesterolo (S) 58 mg/dl;
- LDL-Colesterolo (S) 151 mg/dl.
Il medico di base è indubbio se iniziare ad intraprendere una terapia, un amico medico generico mi consiglia ad alzare la guardia, altri mi consigliano attività fisica e basta.
Vi ringrazio a priori per le risposte. Sono davvero confuso e avrei sul serio bisogno di sapere se si tratta o meno di valori tanto allarmanti.
GRAZIE ancora per la disponibilità.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Puo' tentare a fare una dieta stretta, ma considerato che il valore dei trigliceridi risulta essere normale e' improbabile che i suoi valori di colesterolo siano legati solo all'alimentazione.
Se inoltyre avesse familiarita' per infarto od ictus, o fosse iperteso o peggio fumatore. la terapia con statine sarebbe senz'altro raccomandabile
Arrivederci
[#2] dopo  
Utente 288XXX

Iscritto dal 2013
Grazie di cuore Gentilissimo Dottore,
inizierò, come da Lei consigliato, una dieta stretta e riprenderò con lo sport.
Le chiedo in ultimo, se i dati sopra, siano o meno tali da dovermi preoccupare.
Grazie ancora e buon lavoro.
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Se rimanessero così elevati si
Arrivederci
[#4] dopo  
Utente 288XXX

Iscritto dal 2013
Buongiorno,
dopo circa un anno riscrivo per il solito problema:
Da recentissimi esami
Colesterolo 275
HDL 48
LDL 188
trigliceridi 176

nonostante dieta abbastanza contenuta non riesco a capire come mai i valori oscillano in brevissimo tempo.
Spiego meglio:
In Gennaio ho avuto un intervento intracranico per asportazione di un meningioma, benigno, avvenuto con successo.
Il giorno del ricovero il colesterolo totale risultava 270,
dopo circa 10 gg di degenza, era sceso a 140 per poi risalire dopo 4 gg a 190.
Aggiungo che dalle indagini risulta anche esserci un angioma epatico di circa 5 cm ed anche una steatosi.
mi chiedo se possibile che in pokissimo tempo i valori possano oscillare in tal modo.
Chiedo gentilmente cosa ne pensa di eventualmente iniziare una terapia con crestor 10 in quanto sento dire che le stamine provocano di più effetti collaterali che per ovvi motivi non potrei permettermi.
Grazie di cuore per l'attenzione.
In attesa di gentile riscontro saluti
Luciano S.
[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
I ripetuti risultati che lei riportano consigliano o impiego delle statine.
tra queste la rosuvastatina è che quella che appare essere la più efficace.
gli effetti collaterali ai quali lei si riferisce sinceramente non ne ho sostanzialmente riscontrati se non una bassissima percentuale di casi trattati inferiori al 2-3 per cento è totalmente regrediti con la sospensione della statina
tenga presente che chi assume statine cronicamente presenta una riduzione del rischio di infarto del 30 per cento e di ictus del 28 per cento.
ecco perché non solo la prescrivo ma la assumo io stesso
arrivederci
[#6] dopo  
Utente 288XXX

Iscritto dal 2013
Grazie di cuore Dott.
Come sempre tempestivo nelle risposte.
Quindi Lei non consiglierebbe Il crestor 10 mi sembra di capire.
A presto per aggiornamenti.
Saluti
[#7] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
esattamente il contrario! lo consiglio eccome
[#8] dopo  
Utente 288XXX

Iscritto dal 2013
Gent.mo Dott. Cecchini,
con piacere la ritrovo anche in questo utile consulto, di qualche tempo fa.
Per correttezza volevo aggiornarla sul percorso intrapreso dopo il suo utilissimo ultimo consiglio.
Ho iniziato una dieta migliorata e mirata in tutto ed inoltre ho provato ad assumere l'integratore alimentare Armolipid Plus. Dopo un mese i valori del colesterolo sono scesi rispettivamente:
Tot. 181
HDL 56
LDL 90
ho poi provato ad assumere l'Armolipid un giorno si ed uno no ed ora il colesterolo si è standardizzato intorno ai 215 - 54 - 110. Aggiungo che ogni tanto mi permetto qualche "sgarro" alimentare.
Nella speranza sia una riuscita duratura per ora continuerò così...Lei come vede il tutto?
Grazie e cordiali Saluti.
[#9] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Sembra che il farmacop le funzioni, ma lo assuma tutti i giorni
Arrivederci

cecchini