Utente 361XXX
Salve, sono un ragazzo di 25 anni, soffro della sindrome di Marfan, e mi è stato detto che ogni qualvolta vado dal dentista e devo fare l'anestesia, o un intervento chirurgico.. devo prendere una protezione per il cuore, e solitamente prendo l'augmentin in bustine.
Vorrei sapere, visto che il 26 Novembre ho la esofagogastroduodenoscopia (EGD) con biopsia più esame istologico, se andava presa anche in quel caso, e seppure durante una risonanza magnetica con liquido di contrasto, perché a Gennaio 2015 dovrò fare una RMN con mezzo di contrasto per l'encefalo. E volevo sapere se era consigliabile prenderlo. Perché oltre la protezione in entrambi i casi io comunque devo prendere il betabloccante (CURCIX 6,25 mg). Vi riporto brevemente la mia situazione cardiologica cosicché possiate sapermi rispondere in maniera ottimale, grazie mille

VENTRICOLO SINISTRO DI NORMALI DIMENSIONI; NORMALI SPESSORI PARIETALI. CONTRATTILITA' GLOBALE BUONA (FE 65%), CINESI SEGMENTARIA OMOGENEA. ATRIO SINISTRO DI NORMALI DIMENSIONI. VALVOLA MITRALE CON PROLASSO TELESISTOLICO DI ENTRAMBI I LEMBI VALVOLARI CHE APPAIONO MIXOMATOSI. LIEVE ECTASIA DEL BULBO AORTICO (42mm); AORTA ASCENDENTE DI NORMALI DIMENSIONI (DIAMETRO MAX. 26 mm NEL TRATTO ESPLORABILE CON LA METODICA FINO A 4,5 cm DAL PIANO VALVOLARE). VALVOLA AORTICA TRICUSPIDE, NORMOMOBILE. SEZIONI DESTRE DI NORMALI DIMENSIONI. ASSENZA DI VERSAMENTO PERICARDICO. AL DOPPLER: NORMALE FUNZIONE DIASTOLICA; LIEVE INSUFFICIENZA VALVOLARE MITRALICA E TRICUSPIDALE. PAPs 25 mmhG

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Pugliese
24% attività
4% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2007
Per la gastroscopia conviene fare la profilassi, per lla RMN non c'è bisogno.
In bocca al lupo