Utente 365XXX
Buongiorno,

domenica a seguito di una scivolata in montagna, mi sono tagliata il dito indice su un sasso, è uscito molto sangue, ho disinfettato la ferita e messo un cerotto pensando che fosse una cosa di poco conto.

La mano non l'ho appoggiata sul sasso diritta, quindi la ferita è dalla parte dell'unghia per intenderci.

A oggi però mi fa molto male il dito, si è gonfiato e mi fa molto male a piegarlo, è possibile che si sia lesionato qualche tendine ?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signora,

si, è possibile.

Bisogna valutare anche eventuali lesioni dei nervi sensitivi.

Quindi va valutata la sensibilità e il movimento attivo del dito.

Buon pomeriggio.
[#2] dopo  
Utente 365XXX

Iscritto dal 2014
Se dovesse essersi lesionato qualcosa, qual è la procedura? Io gioco a pallavolo, dovrò stare ferma a lungo ? Meglio recarmi al pronto soccorso per essere più sbrigativa ?
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Inutile parlare senza aver fatto una diagnosi precisa.

La strategia è molto differente a seconda della lesione; non si può fare un discorso prescindendo da dati certi.

Magari non c'è stata alcuna lesione delle strutture sopra menzionate....