Utente 712XXX
salve mia madre 66 anni si è sottoposta al esame holter 24 ore i risultati sono i seguenti :
ritmo sinusale prevalente alla frequenza media di 58 pm
periodi di blocco artiventricolari notturno 2:1
extrasistolia sopraventricolare anche precoce (p su t) numerose coppie , 2 salve di fibrillazione artiale di breve durata
non pause patologiche
presenza di sindrome bradi-tachicardica

frequenza cardiaca
media 59
giorno : 64 pm
notte : 53
FC MAX 186 bpm
FC MIN 40 bpm


episodi sopraventricolari

isolati 2246 2,8%
coppie 390 0,5%
salve 2 0,0%
totale 3053

a mia madre è stato consigliato di effettuare un impianto pacemaker vorri porvi le seguente domande secondo voi e necessario ? se non sarà effettuato c'è un rischio per la vita ? grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Devo dare per scontato che l'holter in questione sia stato eseguito in assenza di farmaci che possano influire sull "impianto elettrico" del cuore 8antiaritmici, beta bloccanti, digitalici, etc).
Se questo fosse vero probabilmente le hanno proposto l'impianto di un PM perche la paziente da una parte presenta dei disturbi seri della conduzione (blocchi AV 2:1) e dall'altra episodi di fibrillazione atriale.
Questi ultimi debbono essere trattati con farmaci antiaritmici che al momento la paziente non potrebbe assumere con suicurezza data la contemporanea presenza di blocchi atrioventricolari
Arrivederci
[#2] dopo  
Utente 712XXX

Iscritto dal 2005
la ringrazio della risposta mia madre ha assunto solo il farmaco delapride per la pressione arteriosa , se non li crea disturbo vorrei porre un altra domanda se mia madre non farà l intervento a quale conseguenze potrà andare incontro
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Potrebbe avere degli svenimenti oppure delle sincopi,e man mano che dovesse invecchiare questi potrebbero essere piu frequenti
E'0 opportuno quindi che segua le indicazioni dei suoi cardiologi
La saluto