Utente 360XXX
Buongiorno al gentile staff medico,da diversi anni svolgevo una vita abbastanza sedentaria,praticavo di rado attivita aerobica,e ogni qual volta facevo 30 minuti di corsa giungevo alla fine con un gran fiatone..da un mese ad ora ho deciso di iscrivermi ad una palestra e dedicarmi quasi esclusivamente ad attività aerobica,corsa sul tappeto e ciclette e poi eseguire qualche esercizio di pesistica non caricando " grossi pesi",prima di fare ciò mi sono rivolto ad un cardiologo dove mi ha eseguito un ecocardio ed un test da sforzo cicloergometrico, dal'ecocardio non è emerso nulla,dal test da sforzo apparte una lieve tachicardia di base (90-95 bm) e PA 125\80,sono arrivato alla fine del 4 stadio con frequenza cardiaca 182 bm e pa 175\85,buon recupero fisiologico e assenza di aritmie registrate sotto sforzo e in fase recupero,eseguo anche esami ematochimici e tiroidei per escludere altre cause di tachicardia,e lo stesso medico mi consiglia di eseguire attività fisica quasi prevalentemente aerobico per abbassare il tono simpatico e anche un po la frequenza cardiaca,spesso ho un battito che si aggira sui 90 bm,eseguo un piano di allenamento compro un cardiofrequenzimetro di alta qualità e cerco di manetere la mia frequenza cardiaca durante le attività aerobiche sui 130-140 bm consigliato dal medico per migliorare la mia soglia di resistenza:ho fatto diverse considerazioni,dopo aver eseguito attività aerobica di circa 30 minuti,la mia frequenza dopo si aggira sui 105-110 bm,nel momento in cui svolgo una serie di flessioni la mia frequenza raggiunge i 135-140 bm per poi riscendere a 105...secondo il vostro parere,tali frequenze,soprattutto quella raggiunta durante la serie di flessioni,sembrano eccessive? che ne pensate?grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Fa benissimo a praticare attivita fisica costante.
Eviti la pesistica: non fa bene ad alcun cuore.
Vedra che la sua frequenza col tempo diminuira'
Arrivederci