Utente 349XXX
Salve a tutti, e ringrazio anticipatamente per le risposte che sono sicuro arriveranno tempestivamente.
Ho un problema/non problema di erezione, mi spiego:
Quando ho un rapporto, nei preliminari tutto bene, al momento del preservativo mi cala un minimo l erezione, ma poi mettendo il profilattico e grazie a me o alla mia partner l erezione torna massima..
Ora, inizio la penetrazione e sento una dimonuzione dell erezione ( anche se non tale da precludermi la penetrazione ) e dopo tipo un 5 minuti l erezione torna massima e il rapporto e' soddsfacente prr entrambi...ora, e' paranoia o c e qualcosa che non quadra?
Perche delle volte perdo totalmente l erezione, mi sfilo il preservativ, ricomincio dopo 5 minuti e il problema non sussiste piu, il rapporto e' normale ed esente da problemi!
Potreste aiutarmi a capirci di piu?
Grazie mille, davvero
Buongiorno

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,a naso,penserei ad un'intolleranza ad indossare il profilattico. Comunque,una minore attenzione verso la funzione erettile,che rimane spontanea e non programmabile,gioverà alla stessa.Se il fenomeno si procrastina,converrà porre una diagnosi andrologica di primo livello.Cordialità
[#2] dopo  
Utente 349XXX

Iscritto dal 2014
Lei dice? Intendevo che tplto il preservativo ne metto un altro e va tutto a gonfie vele.. Lei che dice?
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...la giovane età crea attenzione e,quindi,confusione.Cordialità.
[#4] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

una scarsa "tenuta" dell'erezione al momento in cui cessano gli stimoli diretti delle dita ( per il tempo ad indossare il profilattico) o in certie fasi del rapporto pentrativo rientrano nella norma e non sono segno di patologia se poi consentono un rapportio soddisfacente.
Se il fenomeno dovesse perdurare tanto da creare concreti problemi di penetrazione e mantenimento una visita andrologica potrebbe essere utile
non ci pensi troppo! sia spontaneo!
cari saluti