Utente 233XXX
Gentili dottori,
Ho 23 anni non fumatore, non bevo. Faccio vita sedentaria. Ho sofferto varie volte di extrasistole e sono molto ansioso. Ma ultimamente ho vari sintomi che mi spaventano. Ho spesso dolori alla schiena che vanno e vengono così come alla spalla sinistra, spesso al braccio al mignolo e anulare. Ogni tanto anche formicoli. Ho fatto varie visite negli anni anche al pronto soccorso. Non è mai risultato nulla. Ho un blocco di branca destro, lieve insufficienza mitralica e sporadiche extrasistole (in 48h registrate 22 e 25 sopraventricolari). Ho fatto anche tre mesi fa un eco trasneofageo. Il mio Cuore risultata sano e mi stavo tranquillizzando. Ma questi sintomi continui spaventano sopratutto per due eventi di extrasitole. Uno proprio poco fa. Subito dopo mangiato (dopo circa 10 minuti) ero sdraiato sul divano e ho sentito un fortissimo colpo al petto. Un extrasitole molto forte come se qualcuno mi avesse dato un colpetto al petto seguito da un colpo di tosse. Ho timore possa essere stata una extrasitole grave è che possa riuscuccedere e bloccarmi il battito. Devo preoccuparmi ?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Che peccato vivere in questo modo a 23 anni....ci pensi...perchè così significa perdere i migliori anni della propria vita per ansie irrazionali che vengono alimentate esclusivamente dalla sua mente. Ci pensi e ovviamente non può fare a meno dell'aiuto di uno psicologo all'altezza, ma smetta di pensare di essere un malato di cuore.
Saluti