Utente 367XXX
Salve dottori e buon natale! Spero che qualcuno sappia darmi una risposta piu completa. Spesso e volentieri ho tachicardia, so che le cause possono essere le piú varie, a giugno ho fatto holter e analisi del sangue del ferro e un altro valore ed era ok quindi no anemia. L'holter ha registrato qualche extra di vario tipo ventricolari, sopraventricolari, isolate e non ma poche. So che possono esserci squilibri elettrolitici anche se non so che valori si intendano credo sodio e potassio e li feci ad agosto insieme a un ecocardio entrambi nei limiti. Soffro di gastrite e ho sempre lo stomaco gonfio, ho notato addirittura che a volte se lo stimolo troppo parte qualche extra. Mia mamma soffre di tiroide non so se sia caso farmi un dosaggio ormonale. Oggi ho 80 battiti a riposo appena mi tiro su dal letto aumentano. Soffro di tachicardia parossistica sopraventricolare ma si tratta di un episodio ogni 1 o 2 mesi di pochi secondi. Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Alessandro Durante
28% attività
12% attualità
12% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2014
Buonasera,
le consiglierei in ogni caso di effettuare il dosaggio degli ormoni tiroidei per escludere interazioni con le sue extrasistoli.

Cordiali saluti,
Alessandro Durante