Utente 793XXX
salve,
sono un ragazzo di 23 anni peso 80 kg e sono alto 175. 5 mesi fa mi è cominciato a crescere il dente del giudizio sinistro. Avevo forti dolori e non riuscivo neanche ad aprire la boca. In quei giorni mi si è gonfiato il linfonodo sottomandibolare sinistro. sono andato dal medico di base e mi ha fatto prendere un antinfiammatorio per 10 giorni, comunque il linfonodo si è sgonfiato dopo 3-4 giorni. dopo 2 settimane il dente del giudizio ha cominciato a fare di nuovo molto male ed il linfonodo si è gonfiato di nuovo per poi rimpicciolirsi dopo una settimana senza mai scomparire del tutto. dopo un mese ho avuto un forte mal di gola con l'influenza senza febbre, e mi si sono gonfiati i linfonodi sottomandibolari dolenti, in più mi sono accorto di una pallina dietro l'orecchio destro. Sono andato dal medico che mi ha detto di fare l'ecografia e esame del sangue con una visita dal dentista. il dentista ha trovato alcuni denti cariati sulla destra della bocca, gli ho aggiustati tranne uno che devo farlo a settembre. Ho fatto anche l'ecografia con questi risultati: L'esame mirato alla valutazione della piccola tumefazione clinica evidente in sede retroauricolare destra ha documentato la presenza di formazione linfonodale ad ecostruttura conservata di circa 10mm. Formazione linfonodale con analoghe caratteristiche e dimensioni è apprezzabile in sede retroauricolare sinistra. Formazione linfonodali ad ecostruttura conservata sono apprezzabili in sede laterocervicale bilateralmente (d.m. 14mm a destra) e sottoangolo-mandibolare bilateralmente(d.m. 20 mm a destra). Tiroide in sede, regolare per dimensione ed ecostruttura. Non immagini di riferire a formazione nodulari. Trachea in asse rispetto alla linea mediana.
L'emocromo completo è tutto in regola tranne MCHC 35.9 (30-35) ed MPV 7.1 (7.2-11.1). Il dottore ha detto che sto bene ma io dopo 5 mesi mi sto preoccupando tanto anche perchè sono molto ipocondriaco.
P.s. il dente del giudizio destro vuole uscire ma non ha tanto spazio secondo il dentista la devo togliere. Non so se c'entra quolcosa col linfonodo. Vi ringrazio.
[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
LECCO (LC)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Gentile utente,

la sintomatologia che descrive è compatibile con la situazione odontoiatrica che descrive ed i linfonodi reagiscono ingrossandosi.

http://www.medicitalia.it/02it/consulto.asp?idpost=43349

Concordo con la rassicurazione del suo curante.

Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 793XXX

Iscritto dal 2008
Grazie per la risposta.
[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
LECCO (LC)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
[#4] dopo  
Utente 793XXX

Iscritto dal 2008
Salve, scusate se vi disturbo di nuovo. Sono passati due anni e il mio linfonodo retroauricolare sta ancora lì. L'anno scorso il 20.04.2009 mi sono recato da un chirurgo oncolo per una visita alla regione sacrococcigea per una ciste che avevo e visto ke dopo un anno il linfonodo retroauricolare era ancora gonfio gli ho esposto il mio problema. Mi ha fatto fare una nuova ecografia con i seguenti risultati:

lo studio ecografico delle ghiandole salivari ha evidenziato ghiandole sottomandibolari di volume nei limiti della norma a struttura conservata; non dilatazione duttale. La parotide destra è di volume ridotta con struttura diffusamente ipoecogena; regolare per volume e struttura la parotide sinistra. Bilateralmente non ectasia duttale.

A destra in sede retro mastoidea presenza di piccola linfadenopatia aspecifica di circa 9 mm; altra linfadenopatia si rileva in sede sottomandibolare sinistra.

regolare per volume e struttura la tiroide.

Ho anche una specie di pallina dentro la guancia che si muove. il dentista ha detto che è grasso. anche l'ecografista ha detto che non è nulla.

PEr i linfonodi l'oncologo ha detto che non è nulla e che sarebbero guariti da soli. adesso è passato un altro anno e il linfonodo non si è rimpicciolito.
La mia domanda è se è possibile che un linfonodo di 9 mm possa essere sintomo di neoplasia. e se fosse una cosa grave a questo punto non dovrebbe essersi ingrandito?? non ho altri sintomi. secondo Lei è opportuno una biopsia??


Per quanto riguarda i denti gli ho aggiustati 1 mese fa devitalizzando un dente.
circa 10 anni fa mi hanno operato le orecchie a sventola. è possibile che sia questa la causa?? cioè il linfonodo non so da quand' è che ce l'ho. Infine è possibile che il linfonodo sembri ingrossato all'ecografia ma che in realtà sia di dimensioni normali?? (nel suo link c'è scritto che possono misurare anche 2,5 cm).


[#5] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
LECCO (LC)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
La prova che tutti quelli che l'hanno visitata e rassicurata avessero ragione è "che i suoi linfonodi siano ancora lì" come scrive Lei senza alcun segno di evoluzione.