Utente 370XXX
Buonasera,
volevo chiedere un parere riguardo una ferita che mi sono procurata sul labbro inferiore. Giocavo col mio gattone ma purtroppo ad un certo punto, non so' perche', mi ha aggredita mordendomi sul labbro inferiore.
La ferita superficialmente e molto assimetrica e parte dalla superficie del labbro inferiore e finisce nella sotto del labbro (in prossimita' del mento).
Io mi sono tamponata con carta igienica (perche' ero anche agitata e non sapevo come reagire). Poi mi sono sciaccuta la bocca e la ferita col collutorio.
Poi, dopo circa 5-6 min. ho deciso di andare in ospdedale mentre continuavo a sanguinare e tamponare. Li, dopo un po' di attesa mi ha visitata uno specializzando in chirurgia che prima mi dice che il taglio e' poco profondo e non necessita punti. Dopo un po' mi riguarda (a occhio, beninteso!) e decide di mettermi due punti. Non so' se mi ha disinfettato la ferita...ha solo spruzzato qualche goccia di anestetico sulla bocca e ha proceduto con i punti. Mi ha detto di prendere due antibiotici al giorno per bocca e disinfettare con Betadine il labbro ferito.
Ma purtroppo dopo 2g non e' diminuito il dolore (lieve) e nemmeno il gonfiore della parte in causa.
Vorrei sapere se restera' qualche tipo di ciccatrice sul labbro, ripeto il morso del gatto ha lasciato una ferita assimetrico, e se devo necessariamente aspettare 8 giorni prima di togliere i punti, o se sarebbe il caso di tornare li' prima, farmi visitare magari da un medico con un po' piu' di pratica ed esperienza che possa consigliarmi un farmaco in piu', magari una pomata che aiuti a cicatrizzare prima...
Attendo un consiglio. Grazie in anticipo.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Massimo Antropoli
20% attività
0% attualità
0% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 20
Iscritto dal 2014
Prenota una visita specialistica
Purtroppo non vi sono ferite che non lasciano segni, tra l'altro se la ferita si infetta è possibile che il segno che resterà sarà più evidente, e le ferite derivanti da morsi o graffi di animali sono per loro natura infette. Detto questo, se la ferita è gonfia le conviene recarsi dal suo medico di famiglia per farci dare un occhiata, magari anche solo una medicazione da un addetto ai lavori. Non penso che il medico che l'ha suturata abbia fatto un cattivo lavoro, probabilmente era una ferita ai limiti della necessità di sutura.