Utente 186XXX
Salve,
ho quasi 31 anni e da qualche sera - due per la precisione - avverto un fastidio al petto, fitte insistenti, difficoltà a respirare (respiro affannoso anche se non soffro di asma). In passato mi è già capitato, in particolare di notte. mi sono rivolto al medico di base che mi misurava la pressione (assolutamente nella norma) e mi ha fatto sostenere un elettrocardiogramma, del tutto negativo. Stamane ho continuato ad avvertire questo fastidio, mi sono fatto misurare la pressione in farmacia (115 la massima 75 la minima con 80 battiti al minuto). premesso che sono in un periodo particolare di stress, mi consigliate un consulto specialistico o è il caso di una visita al pronto soccorso più vicino? dico pronto soccorso perché attualmente non sono nella mia città e non posso recarmi dal medico di base.
cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Lo stress giustifica i suoi sintomi...per escludere completamente problemi cardiaci dovrebbe però fare una visita cardiologica comprensiva di ecocardiogramma.
Cordialità