Utente 370XXX
Salve
Ho da poco cominciato ad avere rapporti con la mia mia prima partner.
Abbiamo avuto due rapporti completi tuttavia non sono giunto all'orgasmo. Provo piacere durante il rapporto ma non abbastanza da portarmi all'orgasmo, tanto che dopo anche 45 min/ 1 ora si rapporto, sono stremato e cala l'erezione
Il problema non dipende sicuramente da lei e da ció che provo per lei. Penso sia più legato alla mia generale insicurezza e dalla volontà di soddisfarla. Oltre al ció penso anche che il problema sia legato al fatto che prima prima provavo piacere attraverso la masturbazione e probabilmente la mia idea di piacere è legata a quelle situazioni. La cosa mi deprime abbastanza perchè oltre al fatto che sono sicuro che la cosa non dipenda da lei, no vorrei che sentisse poco attraente ai miei occhi.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,le consiglierei di abbandonare riflessioni ulteriori e di consultare un andrologo reale per sottoporsi ad una normale e routinaria visita andrologica.Alla sua eta' ,il più 'delle volte,vanno esclusi problemi legati al prepuzio ed al frenulo e
vanno chiariti eventuali abusi voluttuari (alcol,spinelli etc.).Comunque,due rapporti non possono definire uno stato clinico.Cordialita'
[#2] dopo  
Utente 370XXX

Iscritto dal 2015
Grazie per la risposta,
Il problema sicuramente non è dovuto ad abuso di sostanze o alcol poiché non ne faccio completamente uso. In ogni caso proverò a consultare un andrologo come da lei consigliato.