Utente 755XXX
Salve,

vengo a scrivervi perchè da qualche giorno io e una mia amica, tornando dalle vacanze abbiamo notato strane bollicine sul corpo, soprattutto lei. Le bollicine sono comparse prima a lei, si presentano come delle bollicine arrossate con un piccolo puntino nero al centro che piano piano gonfiano di liquido, come se fosse varicella, a volte si rompono e si riempiono di nuovo. A me invece rimangono solo bollicine arrossate con un puntino nero al centro. Siamo andati dai nostri dottori di famiglia: il mio ha detto che potrebbe trattarsi di qualcosa che abbiamo mangiato, il suo ha detto che potrebbe essere sia varicella che una intossicazione alimentare... ma è possibile dopo 1 settimana di rientro? Comunque lei la varicella non l'ha mai avuta, io si quindi non credo che sia qualla. Potrebbe essere qualche parassita della pelle? Aspettando fiducioso una vostra risposta vi ringrazio infinitamente.
[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
E' verosimile e va comunque esclusa nella sede dermatologica una connessione con patologie infettive mediate da insetti:

la SCABBIA è una di queste ed il periodo post-vacanziero (ove si entra in contatto con ambienti domestici promiscui) è quello a più alta incidenza.

rivolgetevi subito ad un dermatologo, perchè la diagnosi di queste patologie può essere subdola e spesso molto difficile da effettuare.

cari saluti
[#2] dopo  
Utente 755XXX

Iscritto dal 2008
La ringrazio dottore dell'immediata risposta.
In verità avevo già letto alcune notizie su alcuni siti oltre al vostro ma credevo che la visione di un medico anche se generico fosse informato di queste cose, come sono venuto a conoscenza io su internet che non sono laureato in medicina potrebbe saperne di più un dottore generico no?
Ho però letto che la scabbia è più probabile tra le dita delle mani o dei piedi, noi abbiamo queste bollicine sul tronco, sulle braccia e sulle gambe, io molto poche, circa 5 o 6, lei una ventina. Anche se non si trovano tra le dita dei piedi e delle mani, potrebbe essere sempre scabbia? Potrebbe trattarsi di malattie infettive tipo HpV? Spero proprio di no! Grazie per l'aiuto, aspetto una sua ulteriore risposta, grazie.