Utente 371XXX
Buona sera, volevo innanzitutto ringraziarvi anticipatamente per la vostra collaborazione e vi scrivo giusto per stare un po' tranquillo visto che sono un tipo ansioso. Innanzitutto sono un ragazzo di 22 anni alto 1.80 e peso circa 85 kg, da qualche giorno accuso leggeri giramenti di testa febbre bassa sui 37° circa e debolezza.. vorrei specificarmi che qualche settimana fa ho avuto mal di gola e raffreddore e con questa temperatura al quanto bassa.. inoltre ieri ho avuto un po di di malditesta ma stamattina non piu.. spero possiate chiarirmi un po le idee per tranquillizzarmi. In attesa di una vostra risposta vi saluto cordialmente.
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Gentile Paziente,
darle dei consigli senza visitarla è cosa ardua.

Una temperatura di 37°C al cavo ascellare, non può essere considerata febbre.
A meno che Lei non abbia una temperatura usualmente più bassa.
Le ricordo anche che la temperatura ascellare varia in relazione alle ore in cui viene misurata.

Visto che riferisce questi sintomi di debolezza e capogiri, e un pregresso attacco di raffreddore e mal di gola e considerato il mal di testa, potrebbe essere tutto riconducibile allo "strascico" di una influenza espressasi clinicamente in forma lieve.

Valuti con il suo curante se ritenga opportuno un Emocromo completo, una PCR, una valutazione del pattern del ferro e soprattutto una visita accurata con una attenzione alla "gola" e a una possibile sinusite.

Si risolverà tutto, stia tranquillo.
Cordialità.