Utente 957XXX
Gentili medici,
Ho asportato un leiomioma voluminoso che mi dava anemia importante 8 mesi fa. I valori di emoglobina, ferritina e acido folico a 15 giorni dall'intervento erano rispettivamente 12.3, 44.3, 38. Con questi valori mi venne consigliato di sospendere l'assunzione di ferro e acido folico.
I valori attuali sono: 13.3, 15, 7.
Mi chiedo come mai ci sia stato un calo dei valori di ferritina e acido folico, considerando che non ho più problemi col ciclo e se continuando di questo passo potrei nuovamente anemizzarmi.
Ringrazio anticipatamente.
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
12% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,
allo status quo ella non è anemica e ha valori normali di ferritina e folati.
Come può notare la sua Emoglobina è passata da 12.3 mg/dl a 13.3 mg/dl con guadagno di un grammo.
E' ovvio che ciò è avvenuto sfruttando le riserva di ferro e di folati che si sono abbassate.

Faccia una dieta ricca di ferro facilmente assimilabile: carne, pesce, legumi.....

Ricontrolli Emocromo e Pattern del ferro (sideremia, ferritinemia e transferrinemia) tra un mese.

Se dovesse osservare un brusco calo della ferritina con aumento della transferrinemia, anche se l'Hb dovesse matenersi su valori pari a 12gr/dl, le consiglio di indagare se non vi sia sanguinamento occulto dall'apparato gastro -intestinale.
Nelle more, può già eseguire un test per sangue occulto fecale su tre campioni.
Cordialità.

[#2] dopo  
Utente 957XXX

Iscritto dal 2009
Sentiti ringraziamenti