Utente 371XXX
Salve, s è possibile vorrei delle informazioni per capire meglio cosa mi stia accadendo. Il 10 gennaio mi son fratturata il mignolo sx (dove c'è l'unghia) e gli esiti radiologici portano la dicitura con "distacco osseo". Dal quel giorno il dito è steccato ma sembra che la situazione non migliori. il dito mi fa male e spesso la mano me la sento gonfia. Il medico, per la prossima visita, mi ha detto di portare un tutore stax. Oggi l'ho comprato, ma leggendo bene c'è scritto tutore split. Sono la stessa cosa? Devo farlo sostituire? E poi volevo chiedere un'altra informazione: visto il distacco osseo e visto che finora la situazione non è migliorata, si deve intervenire chirurgicamente? Devo fare controlli per il tendine?
Grazie in anticipo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signora,

in genere, il micro-distacco osseo non è una vera frattura, ma è legata alla disinserzione del tendine estensore (lesione di Segond).

Il più delle volte, tale lesione va operata a cielo chiuso, con 2 fili di k per via percutanea.

Raramente la sola immobilizzazione (stecca, ortesi), porta alla guarigione e quindi alla scomparsa della deformità.

Buona serata.
[#2] dopo  
Utente 371XXX

Iscritto dal 2015
La ringrazio per la risposta Dottore, ma cosa vuol dire a cielo chiuso? E' un'operazione difficile?
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Significa che non si apre la cute.

E' un'intervento relativamente semplice.
[#4] dopo  
Utente 371XXX

Iscritto dal 2015
Il 12 mi toglieranno la stecca per mettere il tutore stax. In un negozio di ortopedia mi hanno fatto un tutore dove c'è scritto splint. È'differente? Non mi sono accorta del disguido. L'operazione deve essere eseguita in breve tempo? Grazie
[#5] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
E' la stessa cosa.

La valutazione se fare o no l'intervento (tecnica di Ishiguro) la deve fare il chirurgo.

Dipende dalle dimensioni e dalla posizione del frammento osseo.
[#6] dopo  
Utente 371XXX

Iscritto dal 2015
La ringrazio Dottore lei è stato molto gentile ed esaustivo. Non mi resta che attendere la prossima visita.. In base a quello che mi dirà il medico mi regolerò..
Buona serata e ancora grazie!
[#7] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Di nulla.