Utente 373XXX
Buonasera Dott,
Sono una ragazza di 35 anni con un compagno di 33.
Lo scorso anno il mio compagno ha fatto l'operazione per la torsione del testicolo e propio in quel frangente facendo tutti gli esami preparatori per l'operazione abbiamo rilevato una teratospermia grave.
Ci siamo concentrati sull'operazione, che, teratospermia a parte era comunque da fare e siccome non cercavamo una gravidanza non abbiamo consultato nessuno.
Il momento di cercare una gravidanza e' arrivato e con lui anche le domande.
La ricerca e' freschissima, un mese e come immagino e' un po' presto per fasciarmi la testa ma...
È' possibile che la teratospermia era dovuta alla torsione e quindi migliorata una volta operato?
Anche se presto,c'è qualche consiglio che può darmi? Dopo quanto tempo andare da uno specialista?

Grazie in anticipo
Buona serata
M.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Cara Utente,la regola vorrebbe che dopo una torsione testicolare,il Paziente venga monitorizzato entro i tre mesi dalla stessa,sino allo eventuale concepimento avvenuto.Il danno relativo alla torsione va considerato irreversibile ma ciò non significa che il Paziente non debba essere trattatoCordialita'
[#2] dopo  
Utente 373XXX

Iscritto dal 2015
Quindi che consiglio si sente di darmi?
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...di consigliare uno specialista.Cordialita'