Utente 373XXX
Buonasera Dott,
Sono una ragazza di 35 anni con un compagno di 33.
Lo scorso anno il mio compagno ha fatto l'operazione per la torsione del testicolo e propio in quel frangente facendo tutti gli esami preparatori per l'operazione abbiamo rilevato una teratospermia grave.
Ci siamo concentrati sull'operazione, che, teratospermia a parte era comunque da fare e siccome non cercavamo una gravidanza non abbiamo consultato nessuno.
Il momento di cercare una gravidanza e' arrivato e con lui anche le domande.
La ricerca e' freschissima, un mese e come immagino e' un po' presto per fasciarmi la testa ma...
È' possibile che la teratospermia era dovuta alla torsione e quindi migliorata una volta operato?
Anche se presto,c'è qualche consiglio che può darmi? Dopo quanto tempo andare da uno specialista?

Grazie in anticipo
Buona serata
M.

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Cara Utente,la regola vorrebbe che dopo una torsione testicolare,il Paziente venga monitorizzato entro i tre mesi dalla stessa,sino allo eventuale concepimento avvenuto.Il danno relativo alla torsione va considerato irreversibile ma ciò non significa che il Paziente non debba essere trattatoCordialita'
[#2] dopo  
Utente 373XXX

Iscritto dal 2015
Quindi che consiglio si sente di darmi?
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...di consigliare uno specialista.Cordialita'