Utente 373XXX
Gentili medici mi chiamo andrea ho 30 anni da circa due anni assumo il betabloccante sequacor 2.5 mg per tachicardia e pressione alta.il problema è uno la pressione non riesco proprio a capirla ci sono dei momenti che la trovo 159 con 100 invece altre volte addirittura bassa 110 con 58 ho fatto pure un holter pressorio il risultato e lo stesso ci sono misurazioni alte e basse con massima 150 e minima 95 sempre con l olter ci sono state misurazioni con pressione ottima con 109 e 60 la minima ma che devo fare l'esito e stato scarso controllo della pressione arteriosa si consiglia triatec 5 mg ma io già prendo il betabloccante alla mattina il mio medico mi ha detto che il triatec lo devo prendere la sera ma voi cosa mi consigliate? Visto che la pressione avvolte risulta bassa questo medicinale aggiuntivo non farà male? Io la misuro la pressione avvolte anche in farmacia ma questi valori alti non mi sono mai risultati in farmacia non sopparsa mai i 130 la massima e la minima mai arrivva agli 80 la trovo alta dal medico e poi con l'olter datemi un consiglio vi prego ne vale la pena assumere questo triatec?e poi il betabloccante a cosa serve allora?E poi 5 mg di triatec non sono troppi? Aspetto una vostra risposta ci ringrazio anticipatamente. Approposito io non fumo e non bevo.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Il dosaggio di Tirate non e' assolutamente alto ed e' un farmaco prezioso nell'ipertensione, per limitare i danni a questa legati.
LO assuma con tranquillita'
Essendo cosi' giovane , tuttavia le consiglio di fare esami ematochiici e strumentali al fine di escludere una ipertensione secondaria a problemi renali (eco renale e surrenale, ecodoppler arterie renali, catecolamine urinarie, elettroliti plasmatici ed urinari, etc.)
Arrivederci
[#2] dopo  
Utente 373XXX

Iscritto dal 2015
Dottore la ringrazio per la risposta è stato davvero gentilissimo ma per quando riguarda i reni lei pensa che possa avere dei problemi? Io Urino spesso quindi credo che i reni funzionano bene attenzione io sono ignorante in materia quindi esprimo un'opinione. Ma quindi dottore la mia ipertensione rientra addirittura come ipertensione di secondo grado?
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Guardi le classificazioni sono inutili.
Parli con il suo medico per programmare gli accertamenti che le ho consigliato
Arrivederci
[#4] dopo  
Utente 373XXX

Iscritto dal 2015
Dottore lo dicevo perché le giuro io non so se sono iperteso o no perché in farmacia io la misuro la pressione e la trovo sempre ottima ieri ad esempio lo misurata ed era 115 con 60 quindi lei si metta nei miei panni tutto questo mi confonde ancora di più le idee.
[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Beh alcune volte ha trovato valorimpressorimelevwti. Esegua un HOLTER Pressorio delle,24 ore (ABPM) che le darà molte informazioni
Arrivederci
[#6] dopo  
Utente 373XXX

Iscritto dal 2015
Lo fatto dottore l olter delle 24 ore e sono uscite almeno 5 misurazioni Con pressione minima a 100 e proprio loro mi hanno consigliato il triatec.un'altra cosa dottore la mia pressione durante la notte è non dipper non ha variazione con il giorno
[#7] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Appunto per questo le consiglio gli esami che le ho scritto.
Li esegua e poi se vuole ci ricontatti
Arrivederci
[#8] dopo  
Utente 373XXX

Iscritto dal 2015
Va bene dottore il problema sa qual'è il mio medico mi non mi vuole scrivere nessuna ricetta per accertamenti mi dice che non ne ho bisogno non mi ha voluto fare neanche il test da sforzo e la visita cardiologica credo che devo cambiare medico la ringrazio dottore e stato davvero gentilissimo le auguro una buona serata.
[#9] dopo  
Utente 373XXX

Iscritto dal 2015
Egregio dottore salve mi scusi se la disturbo ancora le volevo fare una domanda: come le avevo citato nello scorso consulto io da 2 anni prendo il betabloccante sequacor dottore da quando faccio uso di questo farmaco i miei battiti si mantengono sempre sui 60 avvolte anche più bassi.un miracolo per me.ma da ieri sera dottore intorno alle 19 i battiti sono aumentati ha 85-90 e si mantengono così proprio da ieri senza diminuire sempre stabili a 85-90 ma come mai dottore io che in due anni che assumo il sequacor non avevo mai sorpassato i 70 a riposo.la ringrazio anticipatamente. Saluti.
[#10] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Non ho idea del perche, sinceramente , ha preso più caffe? Ha assunto altri fsrmaci?
In ogni caso non solo certo valori preoccupanti
Arrivederci
[#11] dopo  
Utente 373XXX

Iscritto dal 2015
No dottore assolutamente io non bevo più il caffè da un bel po' ma lei dottore cosa mi consiglia di fare perché è strano che non accenna a diminuire da ieri.il mio medico stamane mi aveva detto di aumentare il disagio del beta bloccante da 2,5 a 5 mg ma essendo lei cardiologo mi fido più di lei cosa mi consiglia?
[#12] dopo  
Utente 373XXX

Iscritto dal 2015
Dottore mi scusi ancora proprio adesso misurando la febbre ho trovato una temperatura corporea di 38.2 lei cosa pensa questo leggero aumento dei battiti ha relazione?
[#13] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
certamente si. ecco perche' si e' alzata la frequenza.
Si tranquillizzi
arrivederci
[#14] dopo  
Utente 373XXX

Iscritto dal 2015
Dottore sempre gentilissimo la ringrazio mille una buona serata.
[#15] dopo  
Utente 373XXX

Iscritto dal 2015
Salve gentilissimo dottore mi scusi se la torno a disturbare. vorrei avere un informazione:oggi ho ritirato le analisi del sangue.tutto nella norma volevo togliermi un dubbio per quando riguarda il colesterolo e risultato nel seguente modo s-colesterolo 218(valori riferimento 0-200)e poi colesterolo HDL 43 (valore riferimento >60)per quanto riguarda il colesterolo risultato leggermente alto a 218 come faccio a capire se si tratta del colesterolo totale o LDL nel foglio non lo specifica. Perché se questo fosse il valore del LDL non oso immaginare a quando sarebbe il colesterolo totale. P.s i miei trigliceridi sono 71 (valore riferimento 0-150) e la glicemia 89.la ringrazio anticipatamente.
[#16] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
218 è il valore del colesterolo totale.
Buona sera
[#17] dopo  
Utente 373XXX

Iscritto dal 2015
La ringrazio dottore allora come mai non hanno messo il valore LDL.?
[#18] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Il suo LDL è 161 mg/dl.
Valore normale
Arrivederci
[#19] dopo  
Utente 373XXX

Iscritto dal 2015
OK dottore la ringrazio sempre gentilissimo le auguro una buona giornata.
[#20] dopo  
Utente 373XXX

Iscritto dal 2015
Dottore le volevo chiedere un ultima curiosità e poi la lascio in pace ma lei mi sa spiegare una cosa?lei mi ha detto che quello era il colesterolo totale e fino a qui ci siamo,ma come mai il valore di riferimento del colesterolo negli analisi precedenti era 125-220 mentre in quelle di ora il valore di riferimento e stato 0-200 come mai il valore minimo a 0??? eppure li ho fatti nello stesso laboratorio.Stessa cosa i valori di riferimento dei trigliceridi nelle scorse analisi valore di riferimento 35-200 nelle analisi di ora 0-150.
[#21] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Sono assurdità che deve chiedere al,laboratorio e non certo a me
Arrivederci
[#22] dopo  
Utente 373XXX

Iscritto dal 2015
Quindi dottore il valore di riferimento del colesterolo quello giusto qual'è???0-200 oppure 125-220???.
[#23] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Il secondo.....
Il colesterolo uguale,a zero non è compatibile con la vita.
La saluto
[#24] dopo  
Utente 373XXX

Iscritto dal 2015
Dottore la ringrazio mille evidentemente saranno sbagli del laboratorio che non sanno fare neanche il loro lavoro come si deve grazie ancora una buona serata.
[#25] dopo  
Utente 373XXX

Iscritto dal 2015
Dottore mi scusi se insisto ho dato un occhiata all'archivio di questo sito dove altri utenti per chiedere dei consulti elencano intervalli di riferimento 0-200 di colesterolo chiaramente la cosa passata inosservata sia dai medici che dagli utenti stessi .quindi non e proprio errore del laboratorio dove ho fatto il prelievo ma spesso e volentieri molti laboratori inseriscono questo dato 0-200.lei stesso ha risposto ha tantissimi utenti che indicavano questo valore ma ne lei ne altri medici hanno mai detto che l'intervallo di riferimento è errato.sinceramente dimostro la mia perplessità.
[#26] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
le dimostri le perplessità' che vuole.
Colesterolo uguale a 0 non e' compatibile con la vita..e compresa la riproduzione...
Con questo la saluto
[#27] dopo  
Utente 373XXX

Iscritto dal 2015
[#28] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Mi scusi ...un esempio di che?
Ma lei a 30 anni invece di andare a divertirsi le piace fare formule matematiche sul colesterolo?
Ma esempio di che?
Ma vada a divertirsi ....
[#29] dopo  
Utente 373XXX

Iscritto dal 2015
Dottore guardi che non sto andando contro di lei io sono d'accordo con lei il mio era semplicemente un dubbio visto che tutti utenti e medici in questo sito usano il valore 0-200 che poi questo valore non e corretto già lo so volevo sapere come mai passa inosservato.
[#30] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
A me non passa inosservato tant è che le ho detto che è incompatibile con la vita.
La saluto
[#31] dopo  
Utente 373XXX

Iscritto dal 2015
Dottore lei lo ha detto a me corregendomi ma qualsiasi altro medico avrebbe passato dritto a questa cosa tantissimi utenti in questo sito hanno scritto questo valore non c'è stato un medico che ha risposto scusi perché 0-200??? Tutto qua e quindi ho chiesto spiegazioni io il perché tutti i laboratori scrivono questo valore punto e basta.non faccio formule.