Attivo dal 2014 al 2017
Buonasera, sono una ragazza di 31 anni alta 1,60 per 53 kg, non fumo, faccio regolare attivita' fisica. Sto allattando il mio secondo figlio, durante la gravidanza e anche ora soffri di extrasistoli soprattutto alla sera, mai avute prima, ho fatto ecocardio un anno fa e due mesi fa, ecg...tutto nella norma. Da qualche giorno sento un senso di peso allo sterno, in tra i seni e fatico a prendere il respiro...a volte anche nausea e lentezza a digerire. Sono preoccupata perché soffro di ipercolesterolemia genetica che curo con Torvast 10 che però non assumo da più di un anno a causa appunti della gravidanza e dall'allattamento. E' un periodo faticoso, dormo male per le poppate...vorrei sapere se può essere un problema cardiaco o se è solo stress o magari la digestione. Mi infastidisce questo senso di affanno che ho...la pressione e' a posto di solito 105/75.
quanto vale l'ecocardiogramma come validità? Può essere angina? Io non ho dolore intenso, ma fastidio...non ho più misurato il colesterolo, il medico stesso me l'ha sconsigliato perché dice che mi agiterei dato che di sicuro sarà alto!

Attendo un consiglio sul da farsi

Grazie!

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Complimenti al suo medico il quale le ha detto di non controllare il colesterolo perché' sicuramente sarebbe alto.
Lei deve assumere statine.
Per cio' che concerne la sua sintomatologia non mi pare di pertinenza cardiologica: programmerei tuttavia un test da sforzo al cicloergometro.
Arrivederci
cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Attivo dal 2014 al 2017
Grazie della risposta! Vorrei aggiungere che se prendo respiro e a seconda delle posizioni il fastidio cambia, questo denoterebbe un dolore cardiaco oppure no? Inoltre ho provato ad assumere uno xanax e la situazione e' migliorata....

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
appunto , la sua ansia provoca brutti scherzi. Appena finisce di allattare inizi subito le statine.
Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Attivo dal 2014 al 2017
Grazie della celere risposta, è stato gentilissimo!