Utente 799XXX
Buongiorno a tutti,sono un uomo di 36 anni e da qualche tempo ho notato un rigonfiamento di una vena appena sotto il ginocchio dx con assenza comunque di dolore.
A seguito di ecolordoppler la diagnosi è così risultata:"Pervi gli assi femoro-popliteo-tibiali.Discreta incontinenza dalla valvola della giunzione safeno-femorale dx."
Il dottore che mi ha eseguito l'esame mi ha consigliato intervento chirurgico,vorrei sapere se è l'unica soluzione o si può provare con terapie.
Grazie

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Ruggiero Curci
24% attività
0% attualità
12% socialità
LODI (LO)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2006
L'incontinenza riguarda solo la giunzione safeno femorale o anche il tronco safenico? Nel primo caso, conviene utilizzare una calza elastica ed attendere; nel secondo caso, specie se ha dei sintomi, è già possibile intervenire, per esempio con il laser.
Cordialità.
R.Curci
[#2] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
La presenza di varicosità di gamba mal si concilia con il referto ecografico riferito, che per altro sembra piuttosto scarno.
La presenza di dilatazioni venose nel maschio longilineo va poi valutata in correlazione con le manifestazioni cliniche soggettive.
[#3] dopo  
Utente 799XXX

Iscritto dal 2008
Grazie per le risposte.