Utente 373XXX
Salve gentili dottori ,è da un pò di tempo che avverto questo strano "sintomo"praticamente fino a qualche mese fa avevo sempre le pulsazioni durante la giornata 78-82 massimo(le misuravo perchè facevo palestra e mi fu consigliato cosi)da dicembre o avuto problemi di ansia ed attacchi di panico e quindi ho smesso di frequentare la palestra,il discorso è che adesso le mie pulsazioni sono cambiate ad esempio oggi ho preso la pressione in farmacia 127/68 con 67 bpm però comunque avevo camminato , ad esempio avvolte a casa sono anche 60-64 arrivano anche a 80 durante la mattinata ma poi scendono,(preciso che da una settimana sto prendendo solian e cymbalta prescrittomi dal pschiatra) la mia domanda è :come è possibile che si siano modificate cosi le pulsazioni considerando che ho smesso palestra da ormai quasi 4 mesi?ieri ho fatto visita cardiologica piu ecg e ecodoppler cardiaco da cui non è emerso nulla a parte l'ecg che dice ingrandimento atriale sx Qtc 410msec invece dal eco arching del lam e minimo rigurgito mitralico non significativo,spero in una risposta perchè vorrei capire perchè il mio cuore è diventato più "lento"
Cordialità

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Gentile Signore,
dall'ECG e dall'esame del tracciato si può ipotizzare un danno o un ingrandimento atriale.
La Medicina moderna consente di escudere o confermarlo con l'ecocardio.
L'Arching del LAM è semplicemente la protrusione del Lembo anteriore mitralico in atrio durante la sistole del VS, che non configura di per se una sindrome da prolasso mitralico, necessitante di caratteristiche semeiotiche anche auscultarorie.
Altro l'Ecocardio non dice, se non che il jet non è significativo.

Il suo è il cuore di un soggetto allenato quindi una frequenza tendenzialmente bassa non deve spaventarla.
Se vuole monitorare l'attività elettrica del suo cuore per essere più tranquillo, deve eseguire un Holter ECG/ 24 ore.

Per il momento non vedo comunque motivi di preoccupazione.

Se lo desidera mi faccia pure sapere.

Cordiali saluti.


[#2] dopo  
Utente 373XXX

Iscritto dal 2015
Gentile dr Caldarola,ho già eseguito holter ecg circa tre settimane fa da cui non é emerso nulla a parte aritmia respiratoria, assenza di extrasistolia ventricolare e circa 42 SVE ,il discorso é che infatti il medico mi ha fatto ecodoppler dopo avermi fatto ecg proprio per escludere quello che ha detto lei,un danno atriale,effettivamente escluso dal eco.Le spiego dr. La mia preoccupazione principale e che assumendo solian e cymbalta possano in qualche modo modificare la mia situazione cardiologica,al momento positiva.
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Gentile Signore,
se lo ha letto, tenga presente che tutti i foglietti illustrativi sono una forma di difesa preventiva da parte delle Industrie Farmaceutiche contro ormai tutto ciò che può capitare ad un organismo vivente, anche indipendentemente dal farmaco.
Questo per dirle che se ha letto il R.C.P. del prodotto del Solian è logico che lei sia caduto nel dubbio.

D'altro canto, non conosco i motivi che hanno indotto la prescrizione di un SNSRI come la Duloxetina e di una benzamide sostituita come l'Amisulpride da parte del collega Psichiatra, ma presumo che se lo ha fatto ce ne fosse la necessità.

Si affidi a lui con fiducia e non tema interferenze catastrofiche della terapia sull'attività del suo cuore.

Cordiali saluti.