Utente 371XXX
Salve,
volevo sapere per quanto tempo è consigliabile assumere il Valpinax per chi soffre della sindrome del colon irritabile?
Grazie in anticipo?
[#1] dopo  
Dr. Francesco Quatraro
52% attività
8% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Cara giovanissima,
le sconsiglio di assumere l'antispastico se non per brevi/brevissimi periodi (max pochi giorni) in quanto non rappresenta una cura cronica valida per il colon irritabile.

Si faccia inquadrare da un esperto gastroenterologo.
[#2] dopo  
Utente 371XXX

Iscritto dal 2015
Salve dottore,
La ringrazio per la risposta. Sono già stata da un gastroenterologo ma dopo aver provato di tutto (Sinaire Combi, Debridat, Duspatal, Colonir, Simecrin) non so più cosa fare. Non mi apportano alcun beneficio. Sto facendo la dieta FODMAP quindi evito Fermentabili Oligo,Di,Mono-saccaridi e Polioli, e la situazione sempre essere migliorata ma il problema persiste in maniera prepotente. Mia madre è una pediatra e mi ha detto che alle volte ha dato il Valpinax ai bambini e mi ha consigliato di prenderlo per massimo 5-6 giorni. Volevo sentire un parere di un altro esperto, cosa mi consiglia di fare? Sono disperata.

Grazie mille ancora

[#3] dopo  
Dr. Francesco Quatraro
52% attività
8% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
La terapia (medica e dietetica) del colon irritabile
è complessa e va personalizzata.

Può documentarsi, con l'aiuto di sua madre, leggendo questo articolo
http://www.medicitalia.it/minforma/gastroenterologia-e-endoscopia-digestiva/1848-colon-irritabile-sindrome-intestino-irritabile-ibs-terapia.html

Concordo per il breve periodo d'uso degli antispastici.

Sua madre conoscerà senz'altro qualche gastroenterologo esperto
che saprà aiutarla.
[#4] dopo  
Utente 371XXX

Iscritto dal 2015
Grazie mille dottore per la risposta, l'articolo è molto dettagliato. Proverò a seguire le sue linee guida.
Grazie ancora.