Utente 345XXX
Buonasera,
Lo scorso aprile sono stato sottoposto ad una emicolectomia destra per un tumore al colon stadio T3, 4/40 linfonodi coinvolti e 0 metastasi. A seguito di ciò sono stato sottoposto a chemioterapia audivante per sei mesi schema xelox. Al termine della stessa la tac total body non ha mostrato segni di ripresa di malattia. Oggi, ho ritirato gli esiti degli esami ematochimici, con funzione epatica e renale, prescritti per follow up ed i risultati sono tutti nei limiti. Ho anche ritirato l ecografia addome completa che, a differenza dei risultati dell ultima TAC, riportano : in corrispondenza del sesto segmento epatico riconoscibile piccola formazione iperecogena con carattere ecografico compatibile con angioma del diametro di 6mm.
Vorrei pertanto sapere se si potrebbe trattare di una lesione focale maligna, recidiva del tumore primario, o se e' sufficiente la sola ecografia per stabilire la natura benigna della stessa. Ho appuntamento con il chirurgo l`8 aprile e vorrei pertanto sapere se altri esami diagnostici potrebbero essere utili.
Vi ringrazio molto per l attenzione e rimango in attesa di un gentile riscontro.
Cordiali Saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
L'ecografia in genere distinguebene tra angioma e metastasi.Altri esami possono essere utili se indicati (tac,rmn,pet).Prego.
[#2] dopo  
Utente 345XXX

Iscritto dal 2014
Grazie mille Dott. Favara della gentile e tempestiva risposta.
Non sapevo infatti se, in caso di dubbio, ulteriori approfondimenti sarebbero stati indicati nel referto ecografico.