Utente 101XXX
Buon giorno
Recentemente ho fatto un ecocardiogramma
con il seguente esito

ipertrofia ventricolare sx inadeguata con regolare geometria di camera e normali volumi di lavoro del ventricolo, normale cinetica distrettuale ed FE a riposo, disfunzione diastolica classe Nishimura 1 ingrandimento biatriale , buoni esiti di correzione chirurgica di PFO ; lieve ectasia della radice aortica e dell’aorta ascendente con placcatura parietale di classe Montgomery intermedia

Sostanzialmente l'esito e' sovrapponibile agli esami fatti negli anni precedenti ,dopo aver subito la sutura diretta del setto interatriale , di nuovo vedo la placcatura parietale dell'aorta ascendente , devo preoccuparmi??

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Gentile Signore,
francamente la refertazione del suo ecocardiogramma color doppler è alquanto criptica!
Non comprendo cosa significhi "ipertrofia ventricolare sx inadeguata", non è indicata la FE in termini percentuali, apprendiamo che ha un ingrandimento biatriale ma non sappiamo i diametri.
La disfunzione diastolica se davvero di classe N1 è molto lieve come, secondo il refertatore,l'ectasia della radice aortica. Nulla è quantificato con precisione
In quanto all'aorta "placcata", forse il refertatore intende dire che vede una o più placche ateromasiche o semplicemente un diffuso ispessimento intimale: la Classsificazione secondo Montgomery prevede quattro classi, da 1 a 4e non è previsto il termine "intermedio" che non ha alcun significato concreto.
Intermedio sta per 2 o per 3? Vi è un ispessimento intimale esteso (classe 2) o ateromi < a 5 mm (classe 3)?

Forse le conviene farsi dare spiegazioni più illuminanti specialmente se è il cardiologo che la tiene in cura.

Cari saluti.


[#2] dopo  
Utente 101XXX

Iscritto dal 2009
Buona sera dott. Caldarola
rispondo solo adesso per un problema di pc riformattato.

allego altri dati che sono riportati nell 'eco :

diametri aortici: annulus 27,7mm ;s.di Valsava 40.9mm; giunz.s. tubulare 39.6 mm; ao.asc.39,9mm;
placcatura parietale aortica classe Montgomery 3; aortic ratio1.26

mitrale : insufficienza +/4+; disfunzione diastolica classe Nishimura 1
atrio sinistro 51 mm
sezioni destre ( area 20 cmq)
frazione eiezione 62,48%

Ho 52 anni e ho sempre fatto corsa a livello agonistico ,sospesa per 1 anno a causa dell'operazione a cuore aperto per chiudere il setto interatriale

ringraziandola per il suo interessamento
gentili saluti
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Gentile Signore,
dai dati che posta, emergono i segni di una lieve cardiomipopatia sclerotica con interessamento aortico di grado moderato e alterato rilasciamento ventricolare in diastole, clinicamente non sintomatico. Non vi sono dilatazioni aneurismatiche nei aortici tratti esplorati, ma una semplice ectasia.
L'insufficienza mitralica descritta è lievissima.

Controlli la P.A. con regolarità, o esegua un Holter pressorio per verificare se sia iperteso, e programmi una prova da sforzo e un Holter ECG/24h, in accordo col suo curante.

Il quadro ecografico riportato, carente di alcuni dati importanti, appare coerente con la sua età.

Inoltre ponga molta attenzione alla valutazione del quadro lipidico plasmatico, eventualmente da trattare.

Se vuole mi faccia sapere.

Cordiali saluti.