Utente 377XXX
Buongiorno a tutti, volevo chiedere un parere riguardo un dolore al dito indice della mano destra, in fase di estensione e flessione. premetto che suono il pianoforte a livello semiprofessionale (studio in media 3 ore al giorno, non ho mai avuto problemi a dita, mani, braccia). Il dolore iniziò dopo una sessione di studio non particolarmente intensa, in cui studiavo una tecnica particolare (il ribattuto), in cui è necessario ribattere lo stesso tasto con dita diverse in successione (anulare, medio, indice, pollice). dopo aver finito l'esercizio (qualche fastidio era già presente ma non gli ho dato importanza) il dito si gonfia tra la prima e seconda falange diventando anche rosso.. Due giorni dopo la situazione migliora ma il dolore rimane...e noto che peggiora molto quando cerco di flettere il dito a uncini ma applico una forza contraria con l'indice dell'altra mano (lo "appendo" diciamo) ...il medico mi ha prescritto un antinfiammatorio spray e riposo della mano per una settimana, dopodiché andrò dal chirurgo.. Secondo voi può essere una tendinite che riguarda solo il tendine dell'indice?? Nel caso quanto sono lunghi i tempi di guarigione??

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signore,

potrebbe trattarsi di una tendinite, ma circa i tempi di guarigione tutto dipende dalla diagnosi di certezza e dall'uso che farà della sua mano nei prossimi giorni, oltre che dalla terapia.

Buona giornata.