Utente 809XXX
Salve
Da qualche mese presento una specie di secrezione biancastra sul glande causando cattivo odore e molto di rato prurito. Il tutto va via sciacquando semplicemente con il detergente saugella ma senza grandi risultati perché circa 2/3 giorni dopo riappare. Per essere più preciso questa secrezione biancastra si forma per lo più intorno alla corona del glande. Aggiungo che non sono circonciso e che nonostante questo piccolo disturbo non presento nessun tipo di dolore. Gentilmente vorrei sapere di cosa si tratta e se facilmente curabile. Colgo l'occasione per fare cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
60% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Direi che l'occasione è giusta per produrre la sua visita Specialistica Venereologica, con l'esperto di cute e mucose genitali, nell'ipotesi di una balano-postite di natura infettiva, pur senza potere escludere dalla sede telematiche altre cause infiammatorie, infettive e dermatosiche.

cari saluti
[#2] dopo  


dal 2009
Egregio Dott. Laino la ringrazio per la sua risposta.

Ritornando al mio piccolo disturbo vorrei dirle che mi sono sottoposto a visita dal mio medico di base (specializzato in ortopedia). Fatta la visita mi ha solo detto di fare una buona toilette, tre volte al giorno ( vista anche la scarsa elasticità del mio frenulo) e di applicare per circa sei giorni dopo ogni lavaggio una dose di pevisone.
Gentilmente vorrei sapere se trova giusta questa cura.
Distinti saluti.