Utente 287XXX
Gentili dottori,
3 giorni fa ho cominciato a soffrire di un fortissimo dolore all' incisivo centrale e il giorno dopo ho preso un antidolorifico, Enantyum, per due volte. Il mattino seguente (ieri) mi sono svegliato senza più dolore al dente ma con febbre, un fastidio/male alle gengive e con il labbro, inizialmente, leggermente gonfio. Ho quindi subito preso appuntamento dal dentista che dopo la radiografia mi ha detto che il gonfiore era dovuto al fatto che il dente (che è rotto e ricostruito per più della metá) era andato in necrosi e mi ha prescritto l' antibiotico Augmentin che ho iniziato a prendere da ieri sera.
Il mio dubbio è che il gonfiore sia dovuto a qualche effetto collaterale di Enantyum perchè leggendo gli effetti collaterali sul foglio illustrativo alcuni cortispondono, e stamattina nonostante avessi preso l' antibiotico prescritto dal dentista mi sono ritrovato il labbro molto piu gonfio di ieri e il gonfiore inizia a estendersi lungo la guancia ( in verticale in linea all'incisivo che mi faceva male).
Come faccio a stabilire se il gonfiore è dovuto al dente in necrosi ( che giovedi mi devitalizzeranno) o a qualche reazione allergica a Enantyum? È possibile che si manifestino controindicazioni dopo averlo preso solo due volte?
(Se ho sbagliato sezione indicatemi quella corretta in cui postare il consulto)
[#1] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
16% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
gentile utente
senza una visita non è possibile una dignosi, da come descrive i sintomi credo molto più probabile quanto detto dal suo dentista
[#2] dopo  
Utente 287XXX

Iscritto dal 2013
Credo di essermi fatto un po' suggestionare dal foglietto illustrativo.. in effetti dopo la devitalizzaziome sta tornando tutto a posto. La ringrazio per la risposta.
Cordiali saluti.