Utente 379XXX
Buongiorno, avrei bisogno di un consulto da parte vostra. Da mercoledì sera ho un dolore al braccio dx, non riesco nemmeno a sfiorarlo con le dita che sento male, è localizzato nella parte sottostante del braccio partendo dal gomito fino al polso, alcune volte sento bruciare ed è come una striscia, nel senso che non è tutta la parte sottostante ma un striscia ben precisa, se faccio pressione con le dita nel punto più acuto ho dolore ma sento anche come un "cordone" duro che corre dal gomito fino al polso, non sento dolore se piego o se ruoto il braccio, non è gonfio ne arrossato, alcune volte è un po' più caldo, ad oggi il dolore è leggermente calato ma penso che sia perché sono sotto antibiotici per intervento alla bocca eseguito venerdì. Giovedì sono andata dal MMG e non mi ha dato alcuna spiegazione pensando che sia un ematoma sottocutaneo, ma sono certa che non lo è poiché essendo diabetica sono spesso soggetta a ematomi e quindi li conosco bene sul mio corpo. Io personalmente sospetto una flebite, ma non essendo medico non posso fare altro che pensarlo e chiedere un consulto a voi specialisti. Grazie per l'attenzione saluti.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UNA VALUTAZIONE A DISTANZA

Gentile Utente,
comprenderà la difficoltà di offrirLe valutazioni che superino quelle di chi ha potuto osservarLa dal vivo, anche se l'ipotesi da Lei formulata (flebite superficiale) potrebbe essere plausibile.
Se la diagnosi fosse confermata resterebbe la necessità di identificarne la causa e di istituire opportuno trattamento.
Consideri che altre possibilità (nevrite, linfangite, tendinite, ecc.) non sono escludibili a distanza.
[#2] dopo  
Utente 379XXX

Iscritto dal 2015
Gentile Dottore,

la ringrazio per la sua risposta così rapida,

il fatto che mi allerta è che nel muoverlo io non ho dolore se piego o stendo il gomito oppure se ruoto il polso e se apro e chiudo la mano non sento alcun dolore, è per questo che sono preoccupata, ora essendo sotto antibiotici il dolore è meno acuto e molto più sopportabile, a questo punto lei che cosa mi consiglia? giusto da evitare esami inutili.

La ringrazio ancora.

Cordiali Saluti